Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

E' partito con diversi italiani in gioco il National High Roller dell'EPT di Praga. Al termine dei primi 17 livelli in 7 sono riusciti a passare al Day2: Giovanni Salvatore, Andrea Ricci, Mario Llapi, Denis Karakashi, Marco Speranza, Francesco Delfoco e Carlo Savinelli.

 

European Poker Tour di Praga - Buone notizie dal National High Roller, da 2.200 euro di buy in, dove 7 azzurri si sono qualificati per il Day2. Davvero ottimo il flight del sempre pronto Giovanni 'Giannino Kart' Salvatore che ha chiuso con uno stack, da oltre 330.000 chips, che gli vale la 18esima posizione nel count generale.

Buone prove anche per Andrea Ricci, 21esimo con 313.000, Mario Llapi, 22esimo con 305.000, e Denis Karakashi, 30esimo con 252.000 chips. Più short ma comunque ancora in piena corsa per un piazzamento in the money Marco Speranza (56.000), Francesco Delfoco (45.000) ed il 'Sindaco di Maddaloni' Carlo Savinelli con appena 42.000 chips.

Torneo già finito invece per Giuliano Bendinelli, Fabio Damaso, Salvatore Camarda, Micky Blasi e Gianluca Speranza.

Intanto va registrata la leadership dell'inglese Ben Jones che è volato a 680.000 chips. Dietro di lui si sono fatti strada l'ucraino Artem Kobylinskiy, secondo con 679.000, ed il tedesco Thorben Vellrath, terzo con 590.000. Da segnalare le buone prove dei poker pro Davidi Kitai (443.000), Ryan Riess (442.000), Fatima Moreira De Melo (418.000) e Anton Wigg (256.000).

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Lo stack di Giovanni Salvatore
Lo stack di Giovanni Salvatore


Chipcount azzurri Day1

Giovanni Salvatore - 330.000
Andrea Ricci - 13.000
Mario Llapi - 305.000
Denis Karakashi- 252.000
Marco Speranza - 56.000
Francesco Delfoco - 45.000
Carlo Savinelli - 42.000