Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Servirà un altro giorno per conoscere il vincitore del primo Single Day High Roller, da 25.000 dollari di buy in, delle PCA 2019 di Paradise Island. Dopo ben 22 livelli sono ancora dentro 2 player: Sean Winter e David Peters.

 

Non sono bastate oltre 19 ore per stabilire a chi andranno i quasi 500.000 dollari messi in palio nel Single Day High Roller I (75 entries per più di 1,8 milioni di dollari in montepremi) delle PokerStars Caribbean Adventure di Paradise Island (Bahamas). Al termine dei primi 22 livelli di gioco sono infatti ancora in gara Sean Winter e David Peters.

I due hanno rispettivamente chiuso il Day1 con 5.120.000 e 2.380.000 chips. Un gap non eccessivo che renderà avvincente lo scontro decisivo tra due dei più forti poker pro statunitensi.

Torneo finito invece per Jack Salter, eliminato in terza posizione, con un premio da 230.500 dollari, durante il 20esimo livello di gioco. Sono stati eliminati nelle battute finali anche Rainer Kempe, quarto per 177.380 dollari, e Ivan Luca, quinto per 140.460 dollari. Poco prima era toccato al re degli High Roller Steve O'Dwyer, sesto classificato per 109.840 dollari.

Piazzamento in the money per Stanley Choi ($86.440), Igor Kurganov ($67.520), Byron Kaverman ($51.320), Erik Seidel ($45.020) e Alex Foxen ($45.020). Bolla piena purtroppo per il venezuelano Jonathan Kamhazi, finito out in 12esima posizione per mano del britannico Salter.

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Sean Winter
Sean Winter


PCA Bahamas 2019 - $25.000 Single Day High Roller I - Pay Out

1. $495.210
2. $352.040
3. Jack Salter - $230.500
4. Rainer Kempe - $177.380
5. Ivan Luca - $140.460
6. Steve O'Dwyer - $109.840
7. Stanley Choi - $86.440
8. Igor Kurganov - $67.520
9. Byron Kaverman - $51.320
10. Erik Seidel - $45.020
11. Alex Foxen - $45.020