Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Finale a sorpresa per il Poker Players Championship di Paradise Island. I 5,1 milioni di dollari del bottino se li è infatti portati a casa lo spagnolo Ramon Colillas, iscritto al torneo grazie ad uno dei Platinum Pass. Soltanto quarto Scott Baumstein.

 

Straordinario risultato per Ramon Colillas. Il trentenne trainer di fitness, che vive nella splendida Barcellona, si è aggiudicato i 5,1 milioni di dollari (4,1 milioni della prima moneta più il milione aggiunto da PokerStars) messi in palio nel No Limit Hold'em Poker Players Championship delle Bahams (Atlantis Resort & Casino di Paradise Island).

Lo spagnolo ha così trasformato il suo 'Platinum Pass' (iscrizione gratuita) in un vero e proprio tesoro. Un'impresa titanica considerata l'entità e la qualità del field che ricordiamo era di 1.039 iscritti per un montepremi totale da ben 26.455.500 dollari. Insomma, una bella favola per un giocatore che fino a ieri aveva vinto appena 10.000 dollari nelle 4 bandierine conquistate tra il 2015 ed il 2018.

Grandissima delusione invece per lo statunitense, di New York, Scott Baumstein. Il favorito di inizio Final Table, che partiva con il migliore degli stack, si è ritrovato purtroppo fuori dalla contesa quando erano rimasti in 4 a giocarsi il titolo di campione. Per lui è arrivato comunque un premio di consolazione da 1.657.000 dollari.

E' andata meglio al player delle Filippine Marc Rivera, terzo per 2.168.000 dollari, ed al francese Julien Martini, bustato solo in heads up per un secondo posto che gli ha permesso di incassare quasi 3 milioni di dollari.

Ecco, nel dettaglio, l'ordine d'arrivo dell'ultimo tavolo:

1. Ramon Colillas - $5.100.000
2. Julien Martini - $2.974.000
3. Marc Rivera - $2.168.000
4. Scott Baumstein - $1.657.000
5. Jason Koonce - $1.304.000
6. Marc Perrault - $1.012.000
7. Farid Jattin - $746.000
8. Talal Shakerchi - $509.000

Gli 8 finalisti (Foto Neil Stoddart - Blog PokerStars)
Gli 8 finalisti (Foto Neil Stoddart - Blog PokerStars)


Adesso occhi puntati sugli altri eventi del PCA. Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!