Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Si arricchisce il field del prossimo Super High Roller Bowl China in partenza il prossimo 22 marzo, torneo da 270mila dollari di buy-in. Un evento per pochi, con un cap da 49 giocatori. Un torneo a cui parteciperanno i forti regular high roller del momento, ultimo che ha detto si, Patrick Antonius.


Cresce l’attesa per vedere quali saranno i giocatori che prenderanno parte al prossimo Super High Roller Bowl China, programma a Macao dal prossimo 22 marzo. Un torneo con un buy-in da 270mila dollari. Insomma non un evento per tutti.

C’è però chi ha già annunciato la sua presenza, come lo spagnolo Adrian Mateos. Oggi però ha dato l’ok anche un altro grandissimo del poker, il finlandese Patrick Antonius, che a quanto pare è tornato di prepotenza nel circuito dei tornei live dopo un breve periodo di inattività.

Un Patrick Antonius tornato ai tavoli verdi live col botto, dato che proprio di recente ha fatto suo l’evento High Roller da 25mila euro del partypoker MILLIONS Germany disputato a Rozvadov. Una vittoria che gli permesso di incassare un premio da 425mila euro. Insomma il buy-in per il prossimo Super High Roller Bowl China è pagato.

E con Patrick Antonius e Adrian Mateos ci sarà anche  lo statunitense Erik Seidel. Ancora nessuna notizia della presenza degli italiani, o meglio, dell’italiano, il nostro Mustapha Kanit, uno che non ha paura di mettersi in gioco in eventi del genere.