Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Buone notizie dal Grand Prix Germany che si sta giocando nella splendida struttura del King's Casino di Rozvadov. Sono infatti 7 gli italiani che si sono guadagnati il pass per il Day2 attraverso i primi 4 flight.

 

C'è tanta Italia nel Main Event (220 euro di buy in e 500.000 euro di montepremi garantito) dal Grand Prix Germany in corso di svolgimento nella poker room del King's Casino di Rozvadov. Nei primi 4 flight ben 7 azzurri sono riusciti a centrare il pass per il Day2. Davvero ottimo Johnny Mansutti, autore di una prova da 690.000 chips.

Il runner up del 17esimo Tana delle Tigri ha chiuso 27esimo nel Day1c, dove è passato anche Valerio Marino, un po' più short con 390.000 chips.

Promossi nel Day1D invece Cristian Viali con 585.000, Enrico Buzzanca con 310.000 e Maurizio Ciullo con 240.000. Completano il gruppetto i due super protagonisti del Day1B Giuseppe Caldara, sesto con 1.190.000, e Andrea Tucci, 16esimo con 785.000 chips. Insomma, davvero niente male in attesa degli ultimi 3 flight.

Intanto c'è da segnalare la straordinaria performance di Claudius Istrate, chipleader del torneo con 1.625.000 chips. Il tedesco ha dominato il quarto flight e si è posizionato davanti al leader del Day1C Metin Kaya, secondo nella classifica generale con 1.615.000, ed al suo connazionale Ahmad Hiyasi, terzo con 1,5 milioni di chips.

Da segnalare il passaggio al Day2 dei poker pro Marcel Luske (645.000).

La poker room del King's Casino di Rozvadov
La poker room del King's Casino di Rozvadov


Chipcount azzurro

Giuseppe Caldara - 1.190.000
Andrea Tucci - 785.000
Johnny Mansutti - 690.000
Cristian Viali - 585.000
Valerio Marino - 390.000
Enrico Buzzanca - 310.000
Maurizio Ciullo - 240.000