Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

C'è un italiano in testa al PartyPoker Grand Prix di Rozvadov. A guidare i 32 left è Daniele Trippi che ha accumulato uno stack da oltre 28 milioni di chips. Ecco il report...

 

Non solo European Poker Tour (EPT)! In contemporanea si sta infatti giocando il PartyPoker Grand Prix del King’s Casinò di Rozvadov. Dopo il Day2 sono rimasti in gioco soltanto in 32 (3.538 entries totali per un montepremi davvero niente male da 672.220 euro) ed al momento c'è in testa un super Daniele Trippi volato ad oltre 28 milioni di chips.

L'italiano si è messo tutti dietro grazie ad un straordinaria prova di forza. Ha superato il taglio anche Sandro Muscarello, molto più short con appena 3 milioni di chips ma comunque ancora in corsa per centrare il Final Table.

Torneo concluso invece per Vittorio Londoni, Giovanni Ciani, Francesco Senna, Alberto Panzeri, Domenico Signore, Antonio Milite, Fabio De Michele, Luigi Cardaropoli, Andrea Torri, Nunzio Vanoncini e Vincenzo Trazza, tutti andati in the money con premi tra i 500 ed i 1.000 euro.

Adesso non resta che attendere l'ultimo Day per sapere se il nostro Trippi riuscirà a compiere l'impresa. Per riuscirci l'azzurro dovrà 'marcare a uomo' il tedesco Michael Alexander Mandl, secondo nel count generale con 25.625.000 chips. Ma non solo visto che sopra i 20 milioni ci sono anche l'israeliano Eshkar Eyal, il turco Ertan Yilmaz e l'altro tedesco Hans Jasper Klimas.

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

2 gli italiani ancora in gioco
2 gli italiani ancora in gioco


PartyPoker Grand Prix - Final Table Pay Out

1. €120.000
2. €75.000
3. €50.000
4. €33.920
5. €24.000
6. €17.000
7. €11.000
8. €7.500
9. €5.500