Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Ottimo secondo posto per Daniele Trippi al PartyPoker Grand Prix di Rozvadov. L'italiano si è arreso solo in heads up, al tedesco 'King', ma dopo aver siglato un deal a 7 che gli ha comunque permesso di incassare il premio più alto.

 

Archiviato il PartyPoker Grand Prix del King’s Casinò di Rozvadov. Alla fine Daniele Trippi ha vinto più di 57.000 euro dopo aver siglato un ICM deal quando erano rimasti in 7 a contenersi la vittoria. L'azzurro, che ha fatto pesare la sua leadership, ha portato a casa il premio più alto nonostante abbia dovuto lasciare il titolo di campione al misterioso 'King'.

Poco male per Daniele che ha tanti motivi per ritenersi più che soddisfatto. E andata bene anche al tedesco che, oltre al trofeo del vincitore, si è aggiudicato un bottino da poco più di 51.000 euro. Ha guadagnato invece 53.602 euro il poker pro austriaco Ivo 'The Chess Master' Donev che si è accomodato sul terzo gradino del podio.

Per gli altri 4 protagonisti dell'accordo sono arrivati premi da 34.259 a 53.155 euro: Michael Alexander Mandl (€43.893), Hans Jasper Klimas (€37.279), 'eMKey' (53.155) e Adam Reitoral (€34.259).

Niente deal invece per l'israeliano Eshkar Eyal, eliminato in ottava posizione per 7.500 euro. Da registrare il 31esimo posto, per 1.800 euro, dell'altro azzurro Sandro Muscariello.

PartyPoker Grand Prix di Rozvadov
PartyPoker Grand Prix di Rozvadov


Ecco, nel dettaglio, il pay out dei 9 finalisti:

1. 'King' - €51.098*
2. DANIELE TRIPPI - €57.634*
3. IVO DONEV - €53.602*
4. MICHAEL MANDL - €43.893*
5. HANS KLIMAS - €37.279*
6. 'eMKey' - €53.155*
7. ADAM REITORAL - €34.259*
8. EYAL ESHKAR - €7.500
9. 'Panda Jay' - €5.500

*Deal a 7