Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

L'Italian Poker Open (IPO) di San Marino sta per entrare nel vivo con un Day3 che vedrà ai nastri di partenza appena 64 player. In testa c'è l'ottimo Alessandro Borsa. Ecco il report...

 

Momento decisivo per l'IPO di San Marino che oggi, a partire dalle ore 15, vivrà il suo Day3. Dei 1.776 paganti (montepremi totale da 861.400 euro) soltanto in 64 sono rimasti in corsa per una prima moneta davvero niente male da ben 150.000 euro. Al momento comanda lo scatenato Alessandro Borsa che è volato ad oltre 3 milioni di chips.

'Giudino' ha scavato un solco con il secondo, il buon Stefano Qiu Zhiping, lasciato a quasi 600.000 chips di distanza. Seguono nell'ordine Mattia Parenti con 2.429.000, Lorenzo Viciani con 2.401.000, Luigi Ginobbi con 2.350.000, Gabriele Rossi con 1.799.000, Mirco Schiano Di Tonnarello con 1.775.000, Giuseppe Zarbo con 1.757.000, Claudio Leoni con 1.721.000 e John Catena, decimo con 1.657.000 chips.

Tra i promossi, oltre l'incredibile Fabio Coda passato da 50.000 a 1,4 milioni di chips, troviamo anche Andrea Ricci e Micky Blasi, entrambi con uno stack da più di 1 milione di chips.

Torneo finito invece per Antonio Asaro che ha commentato così la sua uscita: "Ho perso un pot da 1.300.000 chips (KK vs QQ vs AK, donna flop) quando la media era di 390.000. Finisce qui questo IPO, a premio con 1 buio. Non male..."

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Antonio Asaro con Salvatore Bonavena durante il torneo
Antonio Asaro con Salvatore Bonavena durante il torneo


IPO San Marino - Top Ten  

1. Alessandro Borsa - 3.041.000
2. Stefano Qiu Zhiping - 2.461.000
3. Mattia Parenti - 2.429.000
4. Lorenzo Viciani - 2.401.000
5. Luigi Ginobbi - 2.350.000
6. Gabriele Rossi - 1.799.000
7. Mirco Schiano Di Tonnarello - 1.775.000
8. Giuseppe Zarbo - 1.757.000
9. Claudio Leoni - 1.721.000
10. John Catena - 1.657.000