Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Secondo titolo degli US Poker Open (USPO) di Las Vegas per uno straripante Stephen Chidwick. L'inglese ha battuto in volata Cary Katz e Tom Marchese e, dopo il $10.000 No Limit Hold'em, si è preso anche il $25.000 Pot Limit Omaha.

 

US Poker Open di Las Vegas (ARIA Resort & Casino) - Un super Stephen Chidwick si è imposto anche nell'Evento #6, il Pot Pot Limit Omaha da 25.000 dollari di buy in e da quasi 1 milione di dollari in montepremi. Il 29enne pro inglese, che sta attraversando un ottimo momento di forma, si è assicurato i 351.000 dollari del bottino dopo aver superato nello sprint decisivo il runner up Cary Katz ($234.000) ed il terzo classificato Tom Marchese ($156.000).

Si è arreso invece ad un passo dal podio Ben Lamb ($97.500). Piazzamento in the money anche per Sean Rafael ($78.000) e per Anthony Zinno, primo eliminato del Final Table con un premio da 58.500 dollari.

Ed in queste ore si sta giocando pure il Day1 dell'Evento #7 ($25.000 No Limit Hold'em). Quando si è entrati nel 19esimo livello di gioco sono ancora in corsa 6 player su 60 entries. Al momento comanda Ben Yu che è volato ad oltre 3 milioni di chips. Il player di origini orientali, che vive nella splendida Las Vegas, precede e con un ampio margine Jake Schindler, secondo con 1.215.000, e Keith Tilston, terzo con 1.055.000.

Completano il field dei superstiti Bryn Kenney con 1.450.000, Nick Petrangelo con 620.000 e Nick Schulman, sesto e ultimo con 515.000 chips.

Per tutti gli aggiornamenti restate 'sintonizzati' con la nostra home!

Ben Yu durante una tappa del WPT
Ben Yu durante una tappa del WPT


US Poker Open - Evento #6 - Pay Out

1. Stephen Chidwick - $351.000
2. Cary Katz - $234.000
3. Tom Marchese - $156.000
4. Ben Lamb - $97.500
5. Sean Rafael - $78.000
6. Anthony Zinno - $58.500