Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Il 2019 pare essere decisamente il suo anno, dato che dopo aver trionfato a Nova Gorica all’IPS, ha fatto suo anche l’IPO disputato a Sanremo. Un trionfo quest’ultimo che gli ha permesso di incassare ben 240mila euro, suo best score live.


Ben 2.844 entries per un altra edizione dai grandi numeri per il Main Event dell’IPO da 1 milione garantito, giocato al Casinò di Sanremo. Un torneo che ha mandato a premi 250 giocatori. In otto nella giornata di venerdì si sono poi sfidati per un primo premio da 240mila euro.

Al tavolo finale erano presenti tre stranieri, che per la gioia del tifo azzurro sono usciti in ottava, settima e sesta piazza, lasciando così ai cinque azzurri approdati al Final Table di lottare per il titolo.

Il primo degli azzurri a dire addio ai 240mila euro è stato Raffaele 'r_secret_7’ Tagliaferri, noto regular online, out in quinta piazza per 60.000 euro. In quarta posizione ha terminato invece la sua corsa Giuseppe Carbone, mettendosi in tasca un premio da 80.000 euro.

Primo a salire sul podio è stato invece Massimiliano Finocchiaro, terzo per 120.000 euro. Runner-up Stefano Pizzuti, che si consola con un premio da 170.000 euro. Prima piazza per Alessandro Scermino, il quale si è messo in tasca un assegno da 240.000 euro.

Per Alessandro Scermino (foto sopra blog Tana delle Tigri) si tratta del suo best score live in carriera, in precedenza era di 125mila euro, un premio vinto appena tre mesi fa, trionfando alle IPS di febbraio. Due trionfi che gli hanno permesso di salire a circa 638,000 dollari vinti live in carriera dal 2007 ad oggi. Lo scorso marzo ha inoltre raggiunto il tavolo finale del Tana delle Tigri, chiudendo sesto dopo un deal al tavolo finale. Risultati che gli permettono di balzare dal 123eimo al 54esimo posto nella All Time Money List italiana.

Raffaele 'r_secret_7’ Tagliaferri
Raffaele 'r_secret_7’ Tagliaferri

Main Event IPO 2019 Final Table Payout
1 Alessandro Scermino – 240.000€
2 Stefano Pizzuti – 170.000€
3 Massimiliano Finocchiaro – 120.000€
4 Giuseppe Carbone – 80.000€
5 Raffaele Tagliaferri – 60.000€
6 Tomas Sujeta – 45.000€
7 Emilian Sartori – 30.000€
8 Abdelmai El Hani – 20.000€