Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Non solo WSOP, il grande poker non è di casa solo a Rozvadov, ma anche a Malta, dove in questi giorni si gioca il Grand Event Poker Festival, evento da 550 euro che ha fatto registrare ottimi numeri, per un montepremi da oltre 600mila euro.


Un Grand Event del Malta Poker Festival che vede fra i suoi protagonisti diversi giocatori italiani. In tanti dalla nostra penisola si sono infatti tuffati verso l’isola mediterranea, facendo lievitare il numero degli ingressi a 1,324. Di questi però solo 274 hanno ottenuto il pass per il Day 2.

E dal Day 1C l’Italia mette in mostra il suo talento grazie all’incredibile run di Dario Comitini, che chiude con 480mila chips e si piazza in vetta al count.

Dietro di lui troviamo Domenico Tortomasi (390.000) e Antonio “Barcia691” Barbato (171.000).

Un Day 2 che è già partito e vede al momento in testa il greco Georgios Antoniou. Poco dietro però troviamo terzo nel count uno dei nostri, l’azzurro Dario Marinelli, mentre Comitini è nono provvisoriamente.

Per gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home o entrate nel canale Telegram Notizie poker.