Pubblicato il da Tiberio "Boss" Redaelli

Buone notizie per i tornei online che a settembre sono tornati a crescere anche se di poco. Scendono invece i dati del cash game che si avvicinano a quelli fatti segnare a luglio.

 

Numeri in agrodolce per il poker online made in Italy. A settembre, infatti, sono tornati a salire i tornei mentre ha subito una battuta d'arresto il cash game. Ma andiamo con ordine cominciando dagli MTT che hanno toccato quota 81,8 milioni di euro in giocate, un dato che se non altro conferma che il settore non è completamente morto.

Leader di questo settore, come si legge su Gioconews.it, resta la poker room con la picca rossa che passa dal 52,73% delle quote al 55,47% del mese di settembre. Salgono anche Snaitech e Sisal Poker con la prima che sfiora il 9% e la seconda che incrementa i suoi numeri dell'1,04%. Stabile Lottomatica mentre Eurobet si porta al 4,88%.

E passiamo al cash game che è calato dai 184,4 milioni fatti registrare ad agosto ai 177,4 euro del mese scorso. Un segnale ovviamente pessimo ma comunque "sopportabile" grazie alla nuova apertura, da parte all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, sulla liquidità condivisa per il poker online.

Intanto a farla da padrone è sempre PokerStars che pur perdendo circa lo 0,5% si porta al 46,64% delle quote di mercato. Cresce di pochissimo Lottomatica mentre Snaitech perde lo 0,15%. Giù anche Sisal Poker, da 5,65% a 5,21%, mentre sale fino al 4.16% la poker room di 888.

Per tutte le altre notizie sull'online e il live restate "sintonizzati" con la nostra home o entrate nel canale Telegram Notizie Poker.

Tornei in crescita, cala il cash game
Tornei in crescita, cala il cash game


Top 5 Tornei

POKERSTARS - 55,47%
SNAITECH SPA - 8,85%
SISAL ENTERTAINMENT S.P.A. - 7,74%
E-PLAY 24 ITA LIMITED - 5,75%
EUROBET - 4,88%

Top 5 Cash Game

POKERSTARS - 46,64%
LOTTOMATICA - 6,08%
SNAITECH - 5,76%
SISAL POKER - 5,21%
MULTIGIOCO - 4,72%