Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

E' stato fin qui Alexander 'joiso' Kostritsyn il mattatore degli high stakes online di gennaio. Il poker pro russo ha letteralmente dominato ai tavoli di PokerStars dove ha vinto più di 729.000 dollari. Bene anche Ilari Sahamies, tra i migliori con 303.574 dollari.


E' Alexander Kostritsyn il regular più vincente degli high stakes online di gennaio. Il fenomeno del poker online russo sta dettando legge ai tavoli di PokerStars, dove ha finora accumulato un profit netto da ben 729.708 dollari nelle circa 15.000 mani giocate tra i Draw e 8 Game.


Nessuno ha fatto meglio, l'unico che sta tentando di reggere il passo è Ilari 'Ilari FIN' Sahamies, buon protagonista sempre sulla poker room con la picca con 303.574 dollari di vincita. Più distante Ben 'Sauce123' Sulsky, terzo nella Money List del mese con 300.079 dollari. Il migliore su Full Tilt è invece 'Patriktortonius', in attivo di 268.520 dollari, cifra che lo colloca al quinto posto della classifica generale:

  1. Alexander Kostritsyn joiso - $729.708
  2. Ilari FIN - $303.574
  3. Sauce123 - $300.079
  4. Faith#1Virtu - $276.515
  5. Patriktortonius - $268.520
  6. EireAbu - $250.431
  7. GVOZDIKA55 - $233.444
  8. LEXER1986 - $200.398
  9. asianflushie - $156.969
  10. SanIker - $139.290

Male anzi malissimo Viktor 'Isildur1' Blom, il peggiore di gennaio con un passivo da 425.726 dollari. Per il pro svedese, di Ranas, sono state fatali le 5.712 mani giocate in quasi tutte le varianti della red room. E' andata un pò meglio a Phil 'Polarizing' Ivey, sotto di 167.853 dollari e terzo nella classifica dei peggiori dietro 'CoeJassidy', in rosso per 255.450 dollari.