Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

I numeri non sbagliano mai, questa è l'unica verità inconfutabile del poker online. E sono proprio i numeri a 'dire' che Viktor Blom dovrebbe stare lontano dai tavoli Omaha Pot Limit. Lo svedese solo nei primi sette mesi del 2015 ha già perso in questa variante più di $2 milioni.


Se Viktor 'Isildur1' Blom non domina tutte le classifiche del poker cash game online è solo perchè il 25enne di Ranas continua a sperperare dollari su dollari ai tavoli Omaha Pot Limit. L'ex red pro non riesce proprio a smettere di giocare in una variante dove in appena sette mesi, tra Full Tilt e PokerStars, ha già bruciato un tesoretto da oltre 2,1 milioni di dollari.


Una cifra spaventosa che penalizza le sue buone prove nell'Hi/low, nei Draw e negli 8 Games. Senza il disastro nell'Omaha Pot Limit il buon Viktor sarebbe il giocatore più vincente del 2015 con un profit da circa 1,4 milioni di dollari ed invece è al momento tra i più perdenti con un passivo complessivo da 848.702 dollari. Soltanto in due hanno fatto peggio quest'anno, il solito Phil Ivey che con i suoi account 'Polarizing' e 'RaiseOnce' ha perso 2.053.128 dollari ed il regulars di Full Tilt 'Saniker', in rosso per 910.746 dollari.

Insomma, l'Omaha Pot Limit costa tantissimo a Blom e non solo nel 2015. Già l'anno scorso infatti, il poker pro svedese aveva chiuso in testa alla classifica dei peggiori con un bilancio da -1,2 milioni di dollari.

'Isildur1' su Full TiltOmaha Pot Limit - Flop 2015

Viktor Blom - $2.224.101
natalie724 - $465.243
Phil Ivey - 322.427
ChaoRen160 - $259.458
Daniel 'w00ki3z.' Cates - $231.369
Johnthefast - $219.440
bodamos - $216.896
Sam 'S3 TRX' Trickett - $205.661
yiyi01 - $197.644
bojjo - $189.973