Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Sta per finire, così come era cominciato, il mese di Daniel 'w00ki3z.' Cates. Il 29enne del Maryland non solo non è riuscito a recuperare, ma ha perso ancora accumulando un pesantissimo passivo da oltre 260.000 dollari.


Febbraio da dimenticare per il fenomeno del poker a stelle e strisce Daniel Cates, stranamente in testa alla classifica dei grinder più perdenti degli high stakes online. Il campionissimo di Bowie, che su PokerStars gioca con il nick 'w00ki3z.', ha continuato a dilapidare dollari su dollari ai tavoli 8 Game ed a quelli Omaha Pot Limit.

Alla fine, quando mancano oramai un paio di giorni al termine del mese, Cates ha accumulato un passivo da 262.281 dollari in poco meno di 6.500 mani giocate.


Cifra che gli vale, suo malgrado, la leadership nella classifica dei 'Flop', dove si è messo dietro i regulars '40and7', secondo con perdite per 173.828 dollari, ed Henri 'I_Mr_U_Bean' Koivisto, terzo con -173.210 dollari. Male anche Ben 'Sauce123' Sulsky, sotto di 147.745 dollari.


E torniamo a celebrare invece lo stato di forma del buon Mikael 'ChaoRen160' Thuritz (foto sotto), il migliore di febbraio con un profit netto da poco più di 215.000 dollari. Lo svedese si è confermato ottimo ad Omaha, dove ha praticamente messo sotto tutti i rivali incontrati ai tavoli della poker room con la picca rossa.

Tra i più positivi Alexander 'Kanu7' Millar, in attivo di 156.838 dollari, e Mike 'gordo16' Gorodinsky, terzo nella classifica dei più vincenti con 136.563 dollari.

ThuritzTop 5 Febbraio
ChaoRen160 - $215.723
Kanu7 - $156.838
gordo16 - $136.563
hhecklen - $128.100
omaha4rollz - $126.005

Flop 5 Febbraio

w00ki3z. - $262.281
40and7 - $173.828
I_Mr_U_Bean - $173,210
Sauce123 - $147.745
candela2005 - $127.661