Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Gus Hansen ha rotto la promessa ed è tornato a giocare ai tavoli high stakes online. Il danese lo ha fatto per un'occasione davvero speciale, un tavolo ad invito in cui erano presenti il 'padrone di casa' Sam Trickett ed il proprietario del King’s Casino Leon 'KingsOfLeon' Tsoukernik.

 

Ritorno a sorpresa ai tavoli high stakes online per Gus 'The Great Dane' Hansen. Il 44enne nato a Copenhagen, che è attualmente il giocatore ad aver perso di più nella storia del poker cash game ai tavoli virtuali con un passivo da oltre 20 milioni di dollari, si è presentato in una delle partite ad invito del poker pro targato PartyPoker Sam Trickett.

Un appuntamento che il buon Gus non ha voluto mancare per la presenza annunciata di alcune 'balene' come Leon 'KingsOfLeon' Tsoukernik, proprietario del King’s Casino.

E così 'Gus__Hansen__', questo il suo nick, si è rimesso in gioco senza particolare timore mostrando tutto sommato di saperci fare nonostante i disastrosi precedenti. A confermare la scelta più che azzeccata è arrivata anche una mano ($100/$200 Omaha Pot Limit), giocata proprio contro Tsoukernik, che gli ha permesso di incassare un pot davvero niente male da 336.866 dollari.

Ecco il video dell'intera sessione andata in onda sul canale Twitch ufficiale di Partypoker