Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Il 16 dicembre torna la nuova stagione di High Stakes Poker e stanno facendo molto parlare gli spezzoni di intervista che uno dei grandi protagonisti, Tom Dwan, ha rilasciato a Nick Schulman.

 

Si avvicina il ritorno di High Stakes Poker con la 9° stagione (leggi qui i protagonisti), ma continuano ad uscire indiscrezioni dall'intervista rilasciata da Tom Dwan a Nick Schulman, dove si è parlato anche di quali siano secondo lui i migliori giocatori cash game no limit hold’em in circolazione.

Dwan precisa subito che non gioca cash game no limit holdem da nove mesi. Schulman gli ha chiesto chi sia il giocatore più tosto mai affrontato da durrr: "Qualcuno che è super-tosto, se non lavora per qualche anno, non è più così tosto. Andando indietro ai vecchi tempi direi Phil Ivey ma oggi non penso che stia lavorando troppo al suo no limit hold’em, quindi probabilmente non ci starebbe. Timofey Kuznetsov credo che è brillante in diversi giochi. Ma dipende sempre a quale gioco ci riferiamo. Negli ultimi tempi Ivey ha il suo focus sullo short deck, anche il mio focus negli ultimi tempi è definitivamente sullo short deck. Ora ci sono molte più risorse, le persone stanno imparando più velocemente perchè sai, Phil Galfond ha deciso di insegnare a tutti il poker".

Un fan aveva chiesto a Dwan quali sono i libri o i video che hanno avuto un impatto sul suo modo di giocare. "Ho letto Supersystem e il libro di Gus Hansen quando uscì. Posso dire che Supersystem ha avuto un qualche impatto di qualche tipo sul mio gioco, quando lo lessi".