Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Anche oggi siamo a parlare del High Stakes Feud tra Daniel Negreanu e Doug Polk, sessione #14, una sessione vinta da DNegs, ma il +$13 000 è davvero poca cosa in 788 mani e Polk rimane avanti di $565.417.

 

Avanza la High Stakes Feud tra Daniel Negreanu e Doug Polk e la sessione #14 è stata la seconda consecutiva positiva per il canadese che nelle ultime 2 partite giocate ha incassato circa un +30K, una goccia nel mare se pensiamo che parliamo di 1264 mani, con Polk che gestisce un vantaggio di +$565.417.

La sfida ha raggiunto le 7.015 mani giocate al livello 200/400 dollari No Limit Hold’em, il 28% di quanto programmato anche se al giro di boa delle 12.500 hands i due potrebbero decidere di cambiare la sfida. La sessione #14 è stata comunque positiva per Negreanu se pensiamo che ad un certo punto è stato sotto anche di 700K nel totale, prima di recuperare nell'ultima ora di gioco.

Ecco anche tutta la sessione #14 con intervista finale a DNegs: