Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Il covid ha posticipato anche l'inizio dell'atteso High Stakes Duel II tra Daniel Negreanu e Phil Hellmuth che doveva cominciare dal 16 marzo, ma si è deciso di slittare di qualche giorno al 31 marzo.

 

Tutto pronto per l'inizio di High Stakes Duel II tra Daniel Negreanu e Phil Hellmuth. Anzi no, perché anche qui il covid ci mette lo zampino e Poker Central ha annunciato tramite il proprio canale Twitter il rinvio della sfida posticipato al 31 marzo anche se ha escluso che ci siamo problemi di positività dei due giocatori.

La sfida consiste in un duello heads-up dal Buy-in di 50.000 dollari, con 300.000 chip iniziali e livelli da 20 minuti (250/500 livello 1). Il perdente ha il diritto di rivincita per il doppio del buy-in, diritto che può rivendicare fino a 3 giorni dopo la perdita. Ma il perdente può attivare la rivincita solo 3 volte. Se dopo una sconfitta il giocatore decide di non continuare a giocare, un altro avversario può prendere il suo posto. Per richiedere il premio, il vincitore deve vincere 3 round di fila. Se il duello continua oltre il terzo round, il vincitore potrà richiedere il premio dopo due vittorie consecutive.

Nella prima edizione di questo formato, Phil Hellmuth ha sconfitto 3-0 Antonio Esfandiari ma come abbiamo visto già diversi giorni fa, le quote dei bookmakers americani confidano i DNegs, fresco della sfida con Polk, anche se persa, e quindi più allenato anche se il formato del Duel è molto differente rispetto alla Challenge cash game da 25 mila mani giocata al High Stakes Feud.