Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Si gioca anche all'estero dove non mancano gli alfieri azzurri, e come al solito è Dario Sammartino a fare la parte del leone al $2.600 Big Game High Roller.

 

Vediamo come sono andati i tornei di poker online in giro per il mondo, iniziando dal $2.600 Big Game High Roller di Partypoker da 150 iscritti che hanno prodotto un prizepool da 347,750 dollari. Dario Sammartino raggiunge un final table davvero di altissimo livello dove è Tim Adams il primo ad arrendersi, poi tocca a Jason Koon al 8° posto e a David Coleman 7°.

A questo punto tocca purtroppo a Dario Sammartino che però si merita 17.800 dollari di premio e sopratutto la conferma di potersela giocare con i grandi tornisti del pianeta, ma non lo scopriamo certo da ieri e già all'evento #9 del MILLIONS qualche giorno fa aveva chiuso al 2° posto (leggi qui). Alla fine la vittoria va a Andrii Novak che incassa 73.578 dollari battendo il runner up Viktor Ustimov. Sul podio anche Wiktor Malinoswi.

Su PartyPoker è andato in scena anche il $530 The Big Game da 499 iscritti e 242 mila dollari di prizepool. Anche qui final table di altissimo livello dove è Steven Watts il primo eliminato. C'è anche Joseph Cheong che chiude al 6° posto mentre in 5° posizione c'è Chance Kornuth. Gradino basso del podio per André Marques. Il testa a testa finale è vinto da Alexander Ivarsson su Bernardo Da Silva. Per lo svedese arrivano 45.267 dollari di prima moneta.

Rimaniamo su Partypoker con la serie di eventi partypoker MILLIONS Online dove nel fine settimana si è messo in mostra un altro italiano, Giuseppe Di Stasio, che ha chiuso al 4° posto l'evento #13 Knockout incassando $15,229 in totale. Vittoria per il brasiliano Pedro Madeira che porta a casa $22,323 di prima moneta + $33,375 di taglie, superando il lituano Evaldas Aniulis al heads up finale.

Si è giocato anche il Day 1b del MILLIONS Online Main Event con 493 players che sommati a quelli del day1A arrivano già a 1,084 entries che ha permesso di superare di 420K il garantito da 5 milioni di dollari. Al vincitore andranno $892,275. Al comando del chipcount c'è il canadese Peter Jetten davanti al russo Aleksei Barkov. Ecco come sarà la top-10 del ricco payout:

1 $892,275
2 $614,523
3 $422,422
4 $276,128
5 $189,320
6 $146,300
7 $115,425
8 $91,542
9 $72,260
10 $54,542

Su Pokerstars dot com alle Turbo Series si mette in mostra Dominik Nistche che fa il 2° posto al evento#67, il $530 8-Max No Limit Hold’em che ha visto 882 giocatori iscritti e un montepremi complessivo di 441.000 dollari. A fregare il tedesco è stato ShipitFTW911 che ha ribaltato la situazione e ha portato a casa 73.533 dollari mentre Nitsche si fa bastare 52.435 dollari.