Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Oggi vi parlerò delle diverse tipologie di giocatori che si incontrano ai micro limiti del poker cash game. Per questo mi servirò di poker software come PokerTracker o Holdem Manager che dovrebbero essere parte del vostro arsenale fin dall'inizio.


Sia PT4 che HEM2 hanno un trial nel caso voleste prima testare i software. Una volta che li avrete provati ne saprete abbastanza per sceglierne uno ed acquistarlo, cosa che invito a fare per tutti i programmi di supporto al gioco (odio i crack). Nel caso ve lo stiate chiedendo, HEM è generalmente più consigliabile ed è quello che preferisco e personalmente utilizzo ai tavoli, ma le statistiche di cui vi andrò a parlare in questo articolo si trovano su entrambi i programmi.Ho già scritto per PIW articoli sulle statistiche nel recente passato quindi nel caso di dubbi sul significato di una o più delle stats citate potete farvi riferimento.

Il nit multitabler (es. 10/8)

Questo tipo di giocatore è molto facile da outplayare, fate attenzione quando entrano in modo agressivo nel pot però, perché di solito quando sono in un piatto rilevante hanno una mano molto buona. Se uno di questi giocatori chiama il raise pre flop, voi cbettate al flop e lui calla la vostra bet o vi raisa probabilmente siete dietro anche se avete TPTK, la maggior parte delle volte avranno un set in questi spot, ci potete scommettere. Un aspetto positivo è che la maggior parte di questi players non saranno interessati ai giocatori sensati del tavolo, stanno cercando i random da stackare, tuttavia, se lo fanno state molto attenti.

Fish passivo (es 40/10)

Comunemente noto come una calling station, a questi giocatori non piace raisare (come è evidente dalle loro stats preflop) e non gli piace nemmeno bettare. Sono giocatori casuali che si vogliono divertire giocando a poker e lo faranno quasi sempre chiamando le vostre puntate in modo passivo. Non bluffate MAI una calling station, vi chiamerà con tutto il suo range, proprio per questo motivo sono i migliori giocatori con cui giocare perché è molto facile estrarre valore da loro.


Fish Aggressivo (es 30/30)


Questi giocatori sono più difficili da affrontare rispetto alle calling stations Una schermata di Holdem Managerma ancora molto redditizi. Faranno molte donk bet, betteranno ogni piatto in cui noteranno segnali di debolezza per vincere il prima possibile e saranno generalmente molto loose e aggressivi. Il modo per contrastare questi giocatori è quello di trapparli con una mano premium (TPTK+) e fare profitto sfruttando i loro bluff e la loro aggressività. Spesso contro di loro è meglio solo chiamare, perché la maggior parte del tempo cercheranno di continuare a spingere per farvi foldare la vostra mano. Chiamare il flop e raisare turn è spesso una buona strategia contro questi tipi di giocatori (purché si disponga di una mano valida ovvero TPTK+), perché la maggior parte delle volte saranno convinti che hero sia in steal e non cambieranno idea facilmente.



Regular (es. tra 14-18/12-16)

Questi sono i giocatori più pericolosi per voi e per il bankroll, statistiche come queste sono piuttosto standard per qualcuno che abbia studiato bene il gioco, sono positional aware e giocano in modo molto simile al vostro. Se un regular sa che anche voi siete regulars si può provare a fare mosse su di loro, ma non fatelo spesso, una volta che sarete in grado di gestire meglio il vostro gioco post flop questi sono i giocatori contro i quali potrete testare tricky moves, perché sono (di solito) giocatori pensanti. Tenete a mente che questo vale solo se riconoscono hero come giocatore solido, se non hanno info o pensano che hero sia un random giocheranno contro di voi come fanno contro i fish.

Short Stackers (SSS strategy 20BB - 50BB stacks)

Di questi giocatori si trovano tipologie differenti ma le loro tendenze sono similari, la maggior parte sono pessimi players e, a causa di questo e del fatto che il loro stack è spesso molto ridotto, ci troveremo spesso a flippare. Se stai giocando 25NL e qualcuno ha uno stack di €7 e ti calla un rilancio preflop dopo che tutti gli altri al tavolo hanno foldato, puoi stare abbastanza tranquillo e shovare una mano come TT, questo perchè la maggior parte delle volte ci giocheremo un coin flip. I giocatori di questo tipo spesso andranno rotti preflop con mani come KQ, AJ, 77 e anche peggiori, è per questo motivo che, contro questi players, saremo contenti di giocarci lo stack piuttosto light. Ricordate sempre che queste sono tendenze di carattere generale, se si trova un short che gioca tight e shova pre flop, non chiamate senza una mano legittima.


Random sconosciuto


Se non si conosce un giocatore e non hanno statistiche o letture sulle loroPoker Trackertendenze è sempre meglio dare il beneficio del dubbio, è vero che ci sono tonnellate di donk e fish ai micro limiti, ma ci sono anche nits e qualche regular sensato anche se giocherà piuttosto tight e ABC. E 'un errore di trattare tutti come potenziali fish almeno finchè non si saranno dimostrati tali, una volta giocate almeno 50-100 mani su qualcuno avrete una minima idea di come giocano. Se un random raisa la tua puntata al flop e avete air, foldate, se subite la stessa move e avete TPTK, chiamate, se continua a puntare al turn probabilmente è meglio foldare solo finchè non avrete note o ulteriori informazioni su come gioca questi spot. Giocare contro un player su cui non si ha nessuna info è una situazione marginale, evitatela.



Leggi sul forum di PokerItaliaWeb tutti gli articoli di strategia scritti dal nostro coach Lorenzo "matrox" Melocchi. Troverai anche diverse guide sui micro stakes del poker cash game online.