Pubblicato il

Esistono tante varianti bizzarre del poker, ma il poker indiano probabilmente è in assoluto la più particolare e divertente! È molto semplice e consiste nel giocare con le proprie carte tenute sulla fronte, visibili solo agli altri giocatori.


Se non lo avete mai provato vi consigliamo di farlo. Il poker indiano è conosciuto a livello internazionale con il nome di 'indian poker' oppure 'blind man's bluff'. Sono consigliati dai 6 ai 10 partecipanti ed esistono fondamentalmente due modi per giocare: nel primo caso il gioco viene reso il più semplice possibile, nel secondo invece si rispettano tutte le regole standard del Texas Hold'em tranne una...


Andiamo con ordine e vediamo in cosa consiste la versione più semplice del poker indiano. Ad ogni giocatore viene distribuita una carta e questi deve provvedere a tenerla sulla fronte o possibilmente a fissarla con una fascia. Non è possibile guardare la propria carta, solo gli avversari hanno diritto di farlo! A questo punto, dopo aver pagato l'ante, si procede ad un normale giro di puntate, basandosi solo sulle carte dei rivali e sulle loro reazioni. Vince la mano semplicemente chi ha in fronte la carta più alta. Le regole sono molto banali ma lo spasso è assicurato!


L'altra versione del poker indiano consiste praticamente nel giocare una partita di Texas Hold'em tenendo però le due carte personali in fronte. Anche in questo caso ogni giocatore non conosce la propria starting hand, mentre gli avversari sì. Da questa piccola variazione, come potete immaginare, nascono dinamiche di gioco molto interessanti e assolutamente esilaranti.


Procuratevi dunque delle piccole fasce o bende da mettere in testa per giocare nel modo più pratico e assicuratevi che non ci siano specchi nella stanza. Sarà impagabile vedere un giocatore foldare il nuts intimorito dai punti avversari, o al contrario un giocatore andare in all-in con il nulla cosmico confidando sui punti mediocri che vede sulle fronti degli altri! Sicuramente il passatempo ideale per una serata tra amici e per lasciare da parte il solito poker.