Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Il Main Event, delle World Series of Poker 2015 di Las Vegas, ha il suo Final Table. Ma chi sono i 9 giocatori che si contenderanno a novembre la prima moneta da oltre 7,6 milioni di dollari? Diamo uno sguardo ai loro profili...


Il Day7 del Main Event ci ha appena consegnati i nove bravi e fortunati giocatori che, nel mese di novembre, si contenderanno il titolo di campione del mondo. Tra questi c'è anche il nostro Federico Butteroni, nono nel count con 6,2 milioni di chips. Ma chi sono gli altri 8 players approdati ad un Final Table che assegnerà più di 18 milioni di dollari in premi? Ecco i loro profili resi noti dall'organizzazione delle World Series of Poker.

Joe McKeehen - 63.100.000 Chips
Anni: 24
Mazione: USA
WSOP cashes: 8
WSOP bracelets: 0

Joe McKeehen è un 24enne pro della Pennsylvania che in carriera non ha mai vinto un braccialetto WSOP. Ci è andato però vicino nel 2014, quando si piazzo secondo nel $1.500 Monster Stack per 820.863 dollari di premio. Adesso c'è l'occasione di rifarsi, lo statunitense è infatti strachipleader nel final table del Main Event con uno stack pazzesco da 63,1 milioni di chips che rende alla sua portata uno dei successi più ambiti nel poker live

Zvi Stern – 29.800.000 chips
Anni: 36
Nazione: Israele
WSOP cashes: 1
WSOP bracelets: 0

Zvi Stern arriva da Israele e dopo Amir Lehavot, terzo nel 2013, è il secondo della sua nazione a centrare il Final Table nel Main Event delle WSOP. Il player di Ramat ha in carriera appena tre piazzamenti in the money ed il più importante nelle series risale al 2008 quando si piazzo 63esimo in un  $1.500 Limit Hold’em Shootout.


Neil Blumenfield - 22.000.000
Anni: 61
Nazione: USA
WSOP cashes: 2
WSOP bracelets: 0

Con 61 anni il buon Neil Blumenfield è il secondo giocatore più anziano di sempre ad approdare ad un Final Table del Main Event WSOP. L'americano di San Francisco si 'piazza' davanti al 57enne Steve Gee e dietro il 72enne Pierre Neuville (altro finalista di quest'anno). In carriera Neil può vantare, con quest'ultimo, 4 ITM alle World Series of Poker.

Fase pre final table del Main Event (Foto blog WSOP)Pierre Neuville - 21.075.000 Chips
Anni: 72
Nazione: Belgium
WSOP cashes: 19
WSOP bracelets: 0

E come già detto Pierre Neuville è il player più anziano, nella storia delle WSOP, a centrare il Final Table del Main Event. Non solo, il poker pro di Knokke-heist è anche il primo belga ad entrare nei November Nine. Neuville, che ha una lunga storia di successi nei tornei del poker live europeo, e al suo 20esimo premio alle WSOP anche se non ha ancora vinto un braccialetto delle Series. Una vittoria a novembre consacrerebbe Pierre nell'olimpo del poker grazie ad una carrera già eccezionale.

Max Steinberg - 20.200.000 Chips
Anni: 27
Nazione: USA
WSOP cashes: 11
WSOP bracelets: 1

Max Steinberg è l'unico giocatore in questo tavolo finale che può già vantare un braccialetto delle World Series of Poker nel suo curriculum. Lo ha vinto nel 2012 quando si impose in un $1.000 No Limit Hold'em. Si è fatto un nome anche nei fantasy sports ed in realtà ha giocato il Main Event proprio grazie ad un ticket vinto su Draftkings, sponsor ufficiale delle WSOP 2015 di Las Vegas.

Thomas Cannuli - 12.250.000 Chips
Anni: 23
Nazione: USA
WSOP cashes: 2
WSOP bracelets: 0

Thomas Cannuli è il giocatore più giovane, con 23 anni, del gruppo dei November Nine 2015. Lo statunitense, nativo del New Jersey, si è già assicurato la più grande vincita in carriera. Prima di questo Main Event aveva infatti incassato appena 50.000 dollari.

Josh Beckley - 11.800.000 Chips
Anni: 24
Nazione: USA
WSOP cashes: 4
WSOP bracelets: 0

Josh Beckley può vantare 4 piazzamenti WSOP prima di questo Final Table. Con questa quinta bandierina ha però superato tutti i suoi record raggiundendo in un sol colpo una cifra a sette zeri. Prima del Main Event il player del New Jersey aveva vinto in carriera circa 219.000 dollari.

Patrick Chan - 6.225.000
Anni: 26
Nazione: USA
WSOP cashes: 4
WSOP bracelets: 0

Come Beckley anche Patrick Chan si è già piazzato per quattro volte a premio negli eventi delle WSOP. Chan, che può contare su un curriculum da poco più di mezzo milione di dollari, proverà a novembre a dare un cambio di marcia alla sua carriera puntanto agli oltre 7,6 milioni di dollari del primo posto.

Federico Butteroni - 6.200.000
Anni: 25
Nazione: Itala
WSOP cashes: 2
WSOP bracelets: 0

E chiudiamo con il nostro campione: Federico Butteroni. Il 25enne romano si è fatto un nome con un Day7 praticamente perfetto e con le sue apprezzate esultanze. In tutto l'italiano ha due piazzamenti a premio nelle WSOP, entrambi arrivati  quest'anno. Ottimo il 20esimo posto finale raggiunto nel $1.500 No Limit Hold'em Monster Stack (Evento #28), torneo che gli ha portato in dote un bottino da quasi 50.000 dollari.


Questo, nel dettaglio, il seat redraw completo di chipcount ufficiale dei November Nine:

Seat 1: Zvi Stern - 29.800.000 (74 bb)
Seat 2: Pierre Neuville - 21.075.000 (52 bb)
Seat 3: Joshua Beckley - 11.800.000 (27 bb)
Seat 4: Max Steinberg - 20.200.000 (50 bb)
Seat 5: Thomas Cannuli - 12.250.000 (30 bb)
Seat 6: Joe McKeehen - 63.100.000 (160 bb)
Seat 7: Patrick Chan - 6.225.000 (15 bb)
Seat 8: Federico Butteroni - 6.200.000 (15 bb)
Seat 9: Neil Blumenfield - 22.000.000 (55 bb)