Pubblicato il da Redazione

Quante volte durante una partita di poker online, ve la siete presa con quel maledetto server che vi ha scoppiato una coppia di assi?. In questo articolo semiserio abbiamo deciso di proporvi una discussione molto divertente fra due giocatori di poker online...


 



Conversazione semiseria tra due giocatori di poker oline:

  • Oggi mi hanno scoppiato due volte AA nello stesso torneo, ma io so che è tutta colpa del server!
     
  • Houston, abbiamo un problema! Perché dai la colpa al server?
     
  • Perché il server è truccato, lo sanno tutti! Fa vincere sempre chi preferisce lui. Nell’ordine vince per primo lo sponsorizzato della poker room online, poi chi ha più chips, poi chi ha piu' parenti all’interno della sala, poi gli amici dei parenti, poi gli amici degli amici dei parenti, poi chi non ha mai fatto cash out, insomma è tutta una grossa fregatura, dai retta a me!
     
  • Le tue sono riflessioni molto gravi. Per dire quello che affermi bisognerebbe avere prove certe, non basarsi solo a dei tam tam mediatici tanto per giustificare uno scoppio.
     
  • Ah, ma io so quel che dico! Il cugino del fratello di un mio amico ha suo zio che fa il barista in un locale dove va a prendere il caffè il postino che lavora sull’isola di Mann, lui è a conoscenza dei fatti reali!
     
  • Ah bhe, citando delle fonti così altolocate cambia tutto il profilo di pensiero. Ma vorrei chiederti, caro amico mio, continuerai a giocare sulla poker room in questione?
     
  • Si certo, che me frega a me, i soldi che gioco nell’online sono quelli che vinco nei tornei di poker live!
     
  • Grinder onlineUhmmmm…. Il tuo ragionamento mi lascia un po’ perplesso, chi è il tuo commercialista? Howard Lederer? Se è davvero come dici tu, che nel live sei vincente e nell’online no, perché ti ostini a giocare online invece di prendere il primo aereo per Las Vegas, che detto tra di noi è pure il periodo giusto? Non sarà che quello che tu chiami server truccato sia solo un po’ di varianza negativa?
     
  • Varianza negativa? E che è? Una malattia contagiosa?
     
  • Bhe, in un certo senso un po’una malattia lo è! Ma volendo essere un po’ più precisi la varianza negativa sono tutte quelle situazioni dove perdi un colpo quando parti nettamente sopra. Insomma fa parte del gioco, un colpo dove stai all’80% non vuol dire che vinci sempre, ma vuol dire che statisticamente una volta su 5 la mano la perdi.
     
  • Ah, ho capito, stai parlando di sfiga! E parla come mangi, così ci capiamo tutti! Boh, sarà anche questa strana malattia di cui tu mi parli, comunque sia resta il fatto che online è tutto truccato, punto e stop.
     
  • Va bene, io sono una persona molto pragmatica, non ho ne l’interesse ne il vigore mentale per cercare di farti cambiare idea. Ho solo una domanda per te, mio caro interlocutore immaginario: se pensi che nell’online è tutto truccato, se pensi che è tutto falso, se pensi che è tutto combinato, perché caxxo continui a giocare? Sei così autolesionista (oppure cogl….. dipende se questo termine i miei censori me lo pubblicano!) da voler giocare ad un gioco che ritieni essere truccato?!?!? Mai sentita una scemenza del genere. Continua pure a prendertela col server quando ti crakkano i pini, che il roi dei regular te ne sarà eternamente grato.

Come sempre ringrazio PokerItaliaWeb per aver "coraggio" nel pubblicare i miei articoli, e vi ricordo sempre che la mia rubrica Poker e Risate va letta con molta, molta ironia. Buon poker a tutti Marco Zanini.


Marco Zanini