Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Va in archivio la Poker Champions League a Nova Gorica con un finale scoppiettante che ha visto vincere  Luca Testugini su Alessandro Longobardi e Alessandro Scermino.

 

Si ripartiva in 16 players left per il final day della Poker Champions League, la metà dei quali sarà eliminata prima del final TV Table. Non ci arriva Diego Testa che chiude al 10° posto ma anche Davor Bojovic che si arrende al 9° posto. Il tavolo finale inizia con Alessandro Scermino al comando mentre il chipleader a fine day2, Giovanni Caruso, scende al 7° posto. Ecco la situazione al via del final table:

1° – Alessandro Scermino – 3.220.000
2° – Testugini Luca – 3.025.000
3° – Aris Theodoridis – 1.815.000
4° – Alessandro Longobardi – 1.400.000
5° – Alessandro Campedelli – 1.360.000
6° – Giovanni Caroli – 1.155.000
7° – Giovanni Caruso – 1.085.000
8° – Willy Murgolo – 565.000

Il primo eliminato è lo short, Willy Murgolo seguito proprio da Giovanni Caruso e da Alessandro Campedelli al 6° posto. In 5° posizione troviamo Aris Theodoridis che con A-Q si arrende al A-K del "Doge" Longobardi.

Al 4° posto abbiamo Giovanni Caroli mentre sul gradino basso del podio si accomoda Alessandro Scermino che incassa €8,000. Il testa a testa vede di fronte Luca Testugini e Alessandro Longobardi, un heads che dura poche mani e che consegna la vittoria e la prima moneta da €23.500 a Testugini. La mano risolutiva è quella che vede il Doge mettere i resti con K-J e il call di Testugini con A-9. Board: 5-Q-7-8-5 e la vittoria va a Testugini.

FINAL TABLE PAYOUT
1. Luca Testugini 23.500€
2. Alessandro Longobardi 12.440€
3. Alessandro Scermino 8.000€
4. Michele Caroli 6.300€
5. Aristidis Theodoridis 5.100€
6. Alessandro Campedelli 3.900€
7. Giovanni Caruso 3.000€
8. Willy Murgolo 2.300€