Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Una brutta notizia sconvolge il mondo del poker, la morte di Layne "Back-To-Back" Flack a soli 52 anni. Il vincitore di 6 braccialetti WSOP è stato trovato morto nella sua casa, ma non è stata dichiarata la causa della morte.

 

Layne Flack, noto col nickname di "Back-To-Back", era un giocatore molto noto negli anni del boom del poker, e in carriera poteva vantare ben 6 braccialetti alle WSOP (uno dei soli 16 giocatori al mondo ad aver vinto 6 o più titoli alle World Series).

Flack nasce a Rapid City, South Dakota, nel 1969, e ha iniziato subito a lavorare nell'industria del gioco, iniziando come dealer. Nel 1997 si trasferisce a Las Vegas e arriva subito un grande colpo, la vittoria dell'Hall of Fame Poker Classic al Binions. Il nickname "Back-to-Back" gli arriva nel 1999 quando vince due eventi consecutivi al Legends of Poker.

Nel 1999 arriva anche il primo braccialetto WSOP, al Pot Limit Hold’em, e poi arrivano i titoli anche nel 2002 (due eventi No Limit Hold’em) e nel 2003, questa volta in Omaha Hi-Lo Split e Hold’em Shootout. Nel 2008 Flack vince il suo 6° ed ultimo braccialetto ad un torneo di PLO che gli valse anche la moneta più ricca in carriera, $577,000. In tutto Flack ha vinto più di 5 milioni di dollari in tornei live.

Nel magico 2002, il suo anno migliore, ha sfiorato anche la vittoria all'importante World Poker Finals dove ha chiuso 2° arrendendosi a Howard Lederer, e al WPT ha fatto un altro runner up, ad Aruba nell'edizione del 2004. Flack lascia una figlia, Hailey, di 26 anni.