Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

I grandi campioni non si riconosco solo per le vittorie ma anche per la continuità che questi riescono a dare alle loro carriere, chiudendo ogni stagione con un bilancio più che positivo. Dario Sammartino e Mustahpa Kanit rientrano senza dubbio in tale categoria di giocatori.


Abbiamo preso i risultati ottenuti live in questi primi tre mesi dai due campioni azzurri e li abbiamo confrontati con le vincete ottenute nei primi tre mesi del 2016, 2015, 2014 e 2013; analizzando le vincite ottenute nei primi tre mesi degli ultimi cinque anni da Dario Sammartino e Mustahpa Kanit.


Dario Sammartino - Iniziamo dal player napoletano, che in carriera ha vinto live $4,347,567, secondo nella All Time Money List italiana. Il suo inizio di 2017 è stato senza dubbio eccellente, incassando $565,093 nei primi tre mesi dell’anno. Un risultato ottenuto sopratutto grazie agli oltre 300mila dollari incassati arrivando secondo nell’evento Shot Clock 25K del PokerStars Champions delle Bahamas. Qui ha poi vinto anche un torneo Hyper Turbo per poco meno di 60mila dollari.


Veniamo ora al 2016. I suoi risultati sono perfettamente in linea con i primi tre mesi di quest’anno. Dario Sammaritno lo scorso anno ha infatti incassato $562,946 nel primo trimestre. Una differenza di poche migliaia di dollari. Lo scorso anno sempre alle Bahamas centrò un importante risultato, terminando terzo nell’High Roller 8-Handed per $542,160. L’anno lo concluse con incassi per un valore di $1,078,496. L’inizio 2015 è stato invece meno redditizio, dato che incassò appena $37,832. Tuttavia, l’anno lo terminò con incassi pari a $1,452,446. Nel primo trimestre del 2014 vinse $157,245 e terminò poi l’anno con incassi pari a $509,225. Infine nel 2013 iniziò con vincite per $33,239 e terminò poi con un profit di $478,660.

Dario SammartinoMustapha Kanit - Ora passiamo all'azzurro più vincente di sempre, primo nella All Time Money List italiana con vincite per $9,013,320. In questo primo trimestre 2017  ‘Musta’ ha messo in cassa già $1,252,716, grazie a ben 10 ITM, fra cui spicca il secondo posto per $695,740 nell’evento da 50K di buy-in giocato alle Bahamas per le PokerStars Championship. Più di recente, sempre alle PokerStars Championship, ma a Panama, ha vinto altri $161,700 salendo sul gradino più basso del podio nell’evento 21.


E come per Sammartino, anche gli incassi di Mustapha Kanit, in questo primo trimestre, sono in linea con quelli del 2016: $1,177,821. Un risultato ottenuto sopratutto grazie alla vittoria nell’High Roller dell’EPT di Dublino ($567,460) e al quarto posto nel Super High Roller del PCA ($596,360). L’anno lo chiuderà poi con incassi pari a $2,873,091. Nel primo trimestre del 2015 invece vinse $114,665, ma chiuse lo stesso l’anno vincendo ben $2,314,508. Nel 2014 le vincente a gennaio, febbraio e marzo sono state invece $756,815, chiudendo poi la stagione con un profit di $1,506,840. Nel 2013 invece l’inizio non fu straordinario, appena $3,687 incassati, e infatti poi la stagione fu chiusa con vincite pari a $52,515.


Negli ultimi cinque anni (da gennaio 2013 a marzo 2017) Dario Sammartino ha vinto $4,083,920, Mustapha Kanit invece $7,999,670.


Sei pronto a giocare sul Sisal Poker? Ti aspetta un welcome bonus del 100% dell'importo della tua ricarica, fino ad un massimo di 1.000 euro, e 10 euro gratis se depositi almeno 50 euro.