Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Pronti via e Daniel Negreanu è già entrato in modalità 'braccialetto'. Il fuoriclasse canadese, di origini rumene, è infatti volato al Final Table dell'Evento #2 ($10.000 Super Turbo Bounty) delle World Series of Poker 2019 di Las Vegas.

 

Nemmeno il tempo di sedersi al tavolo, della poker room del Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas, che Daniel Negreanu ha fatto capire subito che queste saranno le sue WSOP. Il talento di Toronto è infatti approdato al Final Table dell'Evento #2, il Super Turbo Bounty da 10.000 dollari di buy in e da quasi 2 milioni di dollari in montepremi (204 entries).

Danielino si giocherà il braccialetto con gli americani Brian Green (720.000), Ping Liu (990.000), Ali Imsirovic (2.180.000), Loren Klein (3.130.000) e Asher Conniff, al momento chipleader con uno stack da 4.215.000. E' rimasto invece fuori all'ultimo istante del Day1 l'olandese Martijn Gerrits, andato comunque in the money per oltre 38.000 dollari.

Niente Final Table nemmeno per i pro Zach Clark ($29.650), Cary Katz ($23.224), Anatoly Filatov ($18.667) e Darren Elias ($18.667), eliminati rispettivamente in ottava, nona, decima e 11esima posizione.

Intanto si è giocato anche il Day1 del torneo dedicato agli impiegati del Casinò ($500 Casino Employees - Evento #1). Al termine di 17 livelli di gioco sono riusciti a passare il taglio in 103 su 686 iscritti. In testa c'è lo statunitense Cosmo Andolore che, con 650.000 chips, si è messo dietro i connazionali Christopher Bowen (633.000) e Miguel Cardenas (512.000).

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Ali Imsirovic
Ali Imsirovic


Evento #2 ($10.000 Super Turbo Bounty) - Final Table Seat Draw
 
Seat 1 - Brian Green - 720.000 (9 Big Blinds)
Seat 3 - Ali Imsirovic - 2.180.000 (27 Big Blinds)
Seat 4 - Asher Conniff - 4.215.000 (53 Big Blinds)
Seat 5 - Daniel Negreanu - 1.015.000 (13 Big Blinds)
Seat 8 - Ping Liu - 990.000 (12 Big Blinds)
Seat 9 - Loren Klein - 3.130.000 (39 Big Blinds)