Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Dopo otto livelli da 1h ciascuno, giù il sipario sul Day 1 dell’high Roller da 50mila dollari. In vetta al count Ali Imsirovic, ma dietro alle sue spalle troviamo tanti Super Big del calibro di Chance Kornuth, Justin Bonomo e Manig Loeser, entrambi comodi in Top 10.


World Series of Poker 2019 (WSOP) di Las Vegas (Rio All-Suite Hotel & Casino) - In testa dopo il Day 1 dell’evento numero #5 delle WSOP, il torneo High Roller da $50,000 di buy-in c’è Ali Imsirovic, che mette nella busta 1,549,000 chips. Per lui un’ottima partenza in queste Series, dato che ha già sfiorato il successo nell’evento numero #2 ($10,000 No Limit Hold’em Turbo County) vinto Brian Green.

Alle spalle di Ali Imsirovic troviamo Elio Fox con 1,185,00, ma scendendo leggermente più in basso troviamo in settima posizione Chance Kornuth con 999,000 chips, in ottava piazza Justin Bonomo con 947mila chips e decimo Manig Loeser con 912,000 gettoni raccolti.

Entries totali 91, ma solo 52 giocatori hanno ottenuto il pass per il Day 2, fra questi ci sono nomi del calibro di Rainer Kempe, Adrian Mateos, Isaac Haxton, Joe Cada e Daniel Negreanu. Diversi giocatori hanno inoltre usufruito della possibilità di fare re-entry.

Fra i player out abbiamo invece Dario Sammartino. Il player napoletano viene eliminato sul finire di giornata.

Per tutti gli aggiornamenti restate sintonizzati con la nostra home!

Justin Bonomo vince il SHR Bowl, Negreanu secondo
Justin Bonomo vince il SHR Bowl, Negreanu secondo

High Roller $50,000 (Evento #5) - Top Ten

1 Ali Imsirovic 1,549,000
2 Elio Fox 1,185,000
3 Ben Heath 1,180,000
4 Barry Hutter 1,081,000
5 Sean Williams 1,060,000
6 Dmitry Yurasov 1,000,000
7 Chance Kornuth 999,000
8 Justin Bonomo 947,000
9 Tobias Ziegler 936,000
10 Manig Loeser 912,000