Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Un altro record al WPT Venetian che dopo il numero di iscritti mai visto ad un torneo da $5.000 di buy-in al World Poker Tour, vede arrivare 3 donne al Final TV Table da 6 giocatori, una cosa mai vista prima, anche se il vincitore è un uomo, Chad Eveslage.

 

Un final TV Table col 50% di presenze femminili non si era mai visto, e questo è un altro dei record che ha fatto segnare il WPT Venetian appena andato in archivio, anche perchè l'impresa non è semplice se pensiamo che il Field generale vede una presenza ben al di sotto del 50% di donne in gioco e questa volta parliamo di un Field oceanico da 1.199 iscritti. Avere 3 presenze femminili su 6 al tavolo finale è quindi una cosa davvero rara, anche se non è stato spezzato un altro record, quello di prima vincitrice donna al WPT.

Sì perché alla fine ad esultare è stato ancora una volta un uomo, Chad Eveslage che iniziava con un monster stack di quasi 18 milioni, appena dietro a Mike Lang, mentre il terzo nel chipcount era staccassimo con 4.5 milioni, e parliamo di Tim McDermott. Con più di 2 milioni le tre donne iniziavano il final table come giocatrici più short al tavolo: Kitty Kuo (2,700,000), Kyna England (2,575,000) e Daniela Rodriguez (2,250,000).

Si è arrivati al tavolo finale dopo un day3 in cui abbiamo visto uscire di scena il mitico Scotty Nguyen in 11° posizione, seguito da un altro big, Michael Mizrachi che non va oltre il 9° posto. Fuori in 8° posizione anche Nacho Barbero e al 7° posto, quindi bolla del final TV table come di consueto 6-handed al WPT, Ari Oxman, che era stato anche il chipleader del day2.

E' invece Kitty Kuo la prima eliminata al final TV table in uno scontro in rosa con che la elimina con J-J contro A-10 di Daniela Rodriguez che trova la doppia coppia, ma la Rodriguez verrà eliminata qualche mano dopo con un classico Coin Flip A-K vs Q-Q di Chad Eveslage che non scoppia.

Tim McDermott si arrende al 4° posto, eliminato da Mike Liang sempre più dominante assieme a Eveslage nel chipcount mentre Kyna England prova a resistere da corta ma alla fine si arrende al 3° posto quando manda i pochi resti con A-8 ma trova il call del solito Eveslage con 10-10 che regge.

Il testa a testa finale inizia con i due pressoché appaiati nel chipcount. Sembra la prefazione a un lunghissimo testa a testa e invece dopo poche mani, su Board J-10-10-K-8 Mike Liang va all in con Q-10 per il trips, ma trova l'immediato call di Eveslage che con Q-9 ha chiuso la scala. Questo colpo vale praticamente la vittoria per Eveslage, con Liang che rimane con 1/20 delle chips del rivale e cerca il raddoppio con A-9 ma la coppia di Q-Q di Eveslage non si batte, conquistando così il suo primo titolo WPT e una ricca moneta da $910,370.

Final Table WPT Venetian
1- Chad Eveslage – $910,370
2- Mike Liang – $606,890
3- Kyna England – $448,755
4- Tim McDermott – $335,200
5- Daniela Rodriguez – $252,945
6- Kitty Kuo – $192,855