Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Stavolta Fedor Holz e Adrian Mateos si sono inchinati all'esperienza del grande John Juanda. I due fenomeni del poker live moderno hanno dovuto lasciare strada al 46enne indonesiano, che si è così aggiudicato gli oltre 2,8 milioni di dollari messi in palio nel Main Event delle Triton Super High Roller Series di Macao.

 

E' andata male sia al leader del Final Table Adrian Mateos che al secondo in chips Fedor Holz, il Main Event da 108.381 dollari di buy in e da oltre 10 milioni di dollari di montepremi totale (83 entries), delle Triton Super High Roller Series di Macao, l'ha vinto John Juanda. Il veterano nato a Medan, ma con nazionalità statunitense, ha sorpreso i più giovani rivali e si è assicurato la prima moneta da 2,8 milioni di dollari.

Un successo che conferma l'enorme talento di un campione che in 20 anni di carriera ha accumulato piazzamenti in the money per quasi 24 milioni di dollari, cifra che lo colloca al momento al settimo posto nella All Time Money List.

Ma torniamo al torneo, dove Holz si è comunque arreso soltanto in heads up. Per il fuoriclasse tedesco è arrivato così un secondo posto da 2.101.674 dollari al termine di uno scontro durato per quasi 4 livelli di gioco. Si è piazzato invece quarto, per poco più di 890.000 dollari, lo spagnolo appena entrato nel Team Pro di Winamax insieme al nostro Mustapha 'Mustacchione' Kanit.

Completano l'ordine di arrivo l'australiano Kahle Burns, terzo per 1.301.018 dollari, l'altro tedesco Dietrich Fast, quinto per 590.425 dollari, e l'inglese Stephen Chidwick, sesto per 440.380 dollari di premio.

Fedor Holz
Fedor Holz


Questo, nel dettaglio, il pay out per i 6 finalisti:

1. John Juanda - $2.872.299 (KH$22.410.400)
2. Fedor Holz - $2.101.674 (KH$16.398.000)
3. Kahle Burns - $1.301.018 (HK$10.151.000)
4. Adrian Mateos - $890.757 (HK$6.950.000)
5. Dietrich Fast - $590.425 (HK$4.607.000)
6. Stephen Chidwick - $440.380 (HK$3.436.000)