Pubblicato il da Francesco "Straydog" Healy

Al Baha Mar Resort delle Bahamas è andato in scena anche l’evento Finale, che si è giocato in un solo day. Un torneo che ha incoronato Chris Bolek campione e gli ha permesso di incassare un premio da 180mila dollari.


L’evento Finale ha preso il via nella mattinata di ieri, con 926 entries e 216 sopravvissuti ala prima parte. Nel pomeriggio si è poi disputato il “Finale Day”, con 113 a premi in questo evento che metteva in palio 1 milione garantito.

A vincere il $1,100 Finale del 2018 Caribbean Poker Party lo statunitense Chris Bolek, che si è così assicurato un primo premio da 180mila dollari. Nel finale il suo avversario aveva provato a chiudere un deal, prontamente rifiutato, così il secondo classificato Dylan Lask si è aggiudicato un premio da $109,250.

Sul gradino più basso del podio un altro player statunitense, Richard Alati, che vince invece 75mila dollari. A completare il tavolo finale Alexandr Merzhvinskiy ($50,000), Aymon Hata ($35,000) e Aleksei Istomin ($24,500).

Nella Top 10 troviamo anche Rainer Kempe (8° - $13,000) e David Peters (10° - $8,500). Ad andare ITM anche Kenny Hallaert, Martin Jacobson, Griffin Benger, Mike Sexton, Fedor Holz e Jeremy Ausmus.

Con quest’ultimo risultato si è conclusa la Caribbean Poker Party delle Bahamas, che in quest’ultimo giorno ha visto il nostro Mustapha Kanit sfiorare la vittoria nell’evento $10,300 High Roller.

Rainer Kempe
Rainer Kempe

Caribbean Poker Party $1,100 Finale Final Table Payout
1st Chris Bolek United States $180,000
2nd Dylan Lask United States $109,250
3rd Richard Alati United States $75,000
4th Alexandr Merzhvinskiy Russia $50,000
5th Aymon Hata Germany $35,000
6th Aleksei Istomin Russia $24,500