Pubblicato il da Giuseppe "Pidduv" Messineo

Un'altra giornata da dimenticare per Gus Hansen. Il pro danese di Full Tilt Poker, che finisce knockout dopo aver perso più di 500.000 dollari tra i tavoli Omaha Hi/Lo e 2-7 Triple Draw, è adesso sotto di 8,3 milioni di dollari.


E' diventato oramai il bankomat di tutti i regulars di Full Tilt Poker, il povero Gus Hansen continua infatti a perdere ai tavoli highstakes senza fare distinzioni di sorta. Stavolta ad approfittare della lunga crisi del danese sono stati lo statunitense Kyle 'KPR16' Ray ed il fortissimo pro Sven Niklas 'ragen70' Heinecker. Il primo ha bastonato l'oramai ex The Great Dane nella variante Omaha Hi/Lo mentre, il secondo lo ha finito nei Draw Games.

In tutto Hansen ha perso più di 500.000 dollari in circa 1.350 mani giocate, una cifra che porta il bilancio totale del 2013 ad un incredibile passivo di ben 8.375.292 dollari. Numeri Niklas 'ragen70' Heineckerdavvero preoccupanti per un giocatore che rischia di finire definitivamente broke, a sentire anche gli ultimi rumors della rete.

Continua a volare invece un Heinecker in gran spolvero, con la vincita di ieri il professionista di Amburgo sale ad oltre 5,3 milioni di dollari di profit, confermandosi leader della Money List del 2013.    

A seguire, nel dettaglio, i 10 players più perdenti nel poker cash game online del 2013:

  1. Gus Hansen - $8.375.292
  2. samrostan - $4.409.927
  3. MalACEsia - $3.773.524
  4. Polarizing - $2.433.773
  5. punting-peddler - $1.567.657
  6. Sauce1234 - $1.441.088
  7. patpatpanda - $1.330.885
  8. mastrblastr - $1.220.399
  9. davin77 - $1.026.809
  10. Johnbest - $992.253