Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Si mette male per DNegs, Daniel Negreanu, nella sfida High Stakes Feud contro Doug Polk che nelle ultime 2 sessioni è arrivato quasi 1 milione di profit quando siamo solo a 8.800 delle 25,000 mani in programma (ma con possibilità di fermarsi al giro di boa).

 

Continua la High Stakes Feud e negli ultimi giorni si sono giocate altre 2 sessioni negative per Daniel Negreanu che nella prima ha perso una cifra tutto sommato modesta (-52,000) ma che sommata al -144,000 della sessione #17, porta Doug Polk in vantaggio di quasi 1 milione di dollari (+928,000 per la precisione).

Siamo solo a 8.800 mani delle 25.000 in programma e di questo passo il passivo del canadese potrebbe essere davvero importante, anche se alle 12.500 mani si potranno rridiscutere i termini dell'accordo o addirittura uscire dalla sfida, il che sarebbe davvero uno smacco per il campione canadese, ma Polk sugli Heads Up NL Hold'em si sta dimostrando una macchina da guerra.

Guarda le sessioni #17 e #18: