Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Mai e poi mai dare per morto Daniel Negreanu che nell'ultima sessione di High Stakes Feud ha scucito 390K a Doug Polk risalendo dal baratro del -1 milione a -613K in quella che è stata la sessione finora più importante della sfida.

 

L'attitudine di un giocatore si vede anche nel rispondere da sotto 1 milione di dollari con una sessione pazzesca da 1046 mani. Parliamo di High Stakes Feud e di Daniel Negreanu che ha incassato +390K, tornando a -613K dopo 17.878 mani.

La sfida con Doug Polk è ancora molto lunga (35 mila mani) e finalmente Negreanu, che ha vinto più singole sessioni ma senza mai riuscire a mettere colpi importanti, sembra essersi sbloccato tanto che nell'intervista finale ammette di puntare alla rimonta e alla vittoria.

E pensare che dopo la sessione #30 lo avevamo visto ai limiti del tilt con accuse velate di rigged. E invece ancora una volta DNegs ha risposto. Gustati tutta la lunga e spettacolare sessione #31: