Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

High Stakes Duel è cosa di Phil Hellmuth che vince la 3° sfida consecutiva rimanendo imbattuto in questo format. Altri 100K incassati da PokerBrat che non ha problemi a fare fuori Wright e ora per la prossima sfida potrebbero tornare i pesi massimi: Tom Dwan o Phil Ivey?

 

Phil Hellmuth non perde mai ad High Stakes Duel (record personale di 7-0 , format in cui ha già battuto Antonio Esfandiari (+$350.000) e Daniel Negreanu (+$750.000) e nell'ultima sfida ha superato senza problemi anche l'amatore Nick Wright.

Queste le parole di PokerBrat al termine della sfida che gli ha portato in cassa altri $100.000: "Mi ha stordito, confuso e frustrato. Nick mi ha bluffato portandomi via le scarpe e mi ha tenuto completamente sbilanciato mentendo sulle sue mani in seguito. Ho rivisto la partita poco fa: ho gli occhi spalancati! Bella partita!".

Wright ha infatti comandato per le prime due ore il gioco ma Hellmuth ha gradualmente preso il controllo contro il 36enne co-conduttore di "First Things First" su FS1, quindi non un poker pro. Wright ha diritto a una rivincita al doppio della posta in gioco, ma Hellmuth ha detto che preferirebbe andare avanti e giocare con qualcun altro. "C'è troppa pressione nell’interpretare un giocatore dilettante. Se perdo contro di lui, mi sembrerà di perdere alcuni punti per la mia posizione di Professional poker player" queste le parole di Hellmuth.

Un professionista Hellmuth potrebbe sfidarlo nel prossimo High Stakes Duel, e che professionista visto che si fanno i nomi importanti di Phil Ivey o Tom Dwan. "Dwan o Ivey, chiunque dei due va bene", parole di PokerBrat. Voi contro chi vorreste vederlo?