IPS Rozvadov 2023 Day1D. Al King’s di Rozvadov continua la 51° edizione del Italian Poker Sport che garantisce un montepremi di 1 milione di euro. Giornata dominante per Tayfun Ozlu ma passano anche altri 6 italiani. Va in archivio anche il Main Event del Merit Retro Series con vittoria di Darko Svesko per $567,000

IPS Rozvadov 2023 Day1D: sestina azzurra verso il day2

Il €380 Italian Poker Sport ha mandato in archivio il day1D dalle sale del King’s Casino di Rozvadov dove si sono presentati altri 277 giocatori (si arriva così a 582 entries totali dopo questi primi flight, ma i day1 non sono certamente finiti) e in 35 sono passati al day2 dove al momento si riprenderà con 72 players left.

Il day1D premia altri 6 italiani, con Ferdinando Camerlengo il migliore dei nostri con 434.000 chips. Bene anche Aldo Valletta che imbusta 344.000 chips, poi ci sono: Luca Shawawreh (280.000), Valerio Pisanu (274.00) e Marco Cipriani (243.000). A chiudere c’è Dalmasso Aime che con 179.000 gettoni occupa il quartultimo posto del chipcount.

Comparatore Poker

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5

IPS Rozvadov 2023 Day1D: Tayfun Ozlu dominatore del chipcount

Vediamo anche i piani alti del chipcount visto che a fine giornata a dominare c’è Tayfun Ozlu, capace di chiudere la giornata con 1.7 milioni in gettoni, staccando nettamente il 2° in classifica, il ceco Petr Satek che si avvicina a 1.1 milioni.

Completa il podio momentaneo il polacco Pawel Tadeusz Ladniak, davanti al duo tedesco con Orhan Ljecaj e Kai Ralf Gotthardt. Ecco il chipcount completo del day1D:

CHIPCOUNT IPS DAY1D
Tayfun Ozlu Turkey 1700000
Petr Satek Czech Republic 634000
Pawel Tadeusz Ladniak Poland 609000
Orhan Ljecaj Germany 530000
Kai Ralf Gotthardt Germany 489000
Radomir Bobot Serbia 482000
Thore Fabian Kunze Germany 476000
Ercan Acar Turkey 463000
Anthony Benja Mahaut France 463000
Philipp Hartmann Germany 458000
Frantisek Sybek Czech Republic 436000
Ferdinando Camerlengo Italy 434000
Erik Scheidt Germany 432000
Bogdan Ionut Roman Romania 424000
Mohan Emmanuel Bonifac Mahler France 415000
Ibrahim Usta Germany 402000
Clement Henry Cure France 366000
Christopher Lueck Germany 364000
Cataldo Valletta Italy 344000
Pierre Dahlkoetter Germany 344000
Jan Georgios Jørgensen Denmark 335000
Alexandru Irinel Bocancea Romania 302000
Florian Marco Kraft Germany 296000
Vincent Charles Louis Gaboriau France 296000
Luca Shawawreh Italy 280000
Bulent Belek Turkey 275000
Valerio Pisanu Italy 274000
Adam Chochola Czech Republic 268000
Sergei Konovalov Russian Federation 262000
Pavel Arakeljan Germany 244000
Marco Cipriani Italy 243000
Dalmasso Aime Italy 179000
Simone Zemsch Germany 170000
Arnost Kopecky Czech Republic 164000
Stefan Alexandru Drusca United Kingdom 154000

Merit Poker Cipro final table ok

Merit Poker Retro Series: Darko Svesko vince il Main Event

Un final day senza azzurri al $3.300 Main Event Merit Retro Series, ma con una ricca prima moneta in palio, ben $567,000 che finiscono nelle tasche del serbo Darko Svesko che nel testa a testa finale ha la meglio su Oleg Netaliev; per il runner up russo c’è comunque un premio da $417,900. A completare il podio il libanese Michel Atallah poi ancora Serbia protagonista con Nenad Dukic al 4° posto, davanti a David Hu.

FINALE MAIN EVENT MERIT RETRO SERIES
1 Darko Svesko Serbia $567,000
2 Oleg Netaliev Russia $417,900
3 Michel Atallah Lebanon $257,900
4 Nenad Dukic Serbia $191,100
5 David Hu Netherlands $142,400
6 Ruslan Volkov Ukraine $115,100
7 Dominik Panka Poland $95,900
8 Thomas Eychenne France $76,300
9 Ara Melkisetian Lebanon $56,700

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org