Eureka Poker Tour al King’s Casino di Rozvadov dove si sta giocando l’Eureka Poker Cup con 20 azzurri al day2 dopo i primi 3 flight. Si è concluso lo Sharkbay Liechtenstein con la vittoria dello svizzero Silvan Boesiger mentre a Las Vegas si giocano le PLO Series di PokerGO, un grande spettacolo, con un Nacho Barbero caldissimo, e ancora a segno all’evento da $10K.

Eureka Poker Tour: I primi flight

Al King’s Casinò di Rozvadov è iniziato in questi giorni l’Eureka Poker Tour con il €330 Eureka Poker Cup che ha un montepremi garantito di 150.000 euro. Si è iniziato col day1A che ha richiamato i primi 82 iscritti e in 13 hanno passato il taglio. Tra loro i primi 3 azzurri, ad iniziare da Davide Cigliano che chiude come chipleader con 646K. Poco dietro, in 4° e 5° posizione, ci sono anche Renato Messina e Corrado Martinelli.

Schermata 2023 03 16 alle 10.22.13

Si sale a 190 iscritti per il day1B, con 29 player left a fine giornata, e con Yasen Dichev (600.000) migliore del gruppo, davanti al primo di altri 5 italiani che ritroveremo al day2, Davide Brancale (550.000) seguito da Michele Manzi (344.000) in 3° posizione. In top-10 anche Gianluca Cammarata (250.000), più indietro Giuseppe Castagna (143.000) ed Enrico Bove (74.000).

Schermata 2023 03 16 alle 10.24.33

Eureka Poker Tour: 20 italiani al day2

Infine il day1C che con altri 371 iscritti porta il totale degli entries a 643, col garantito da 150K ampiamente superato (e manca ancora un ultimo flight, il day1D turbo che si gioca giovedì mattina). Al termine del day1C passano altri 55 giocatori (saranno in tutto 97 al day2) e tra loro altri 12 italiani che portano il totale a 20 azzurri al day2, una percentuale molto alta rispetto ai Players left

Il day1C è quello che manda in campo anche alcuni dei nomi più noti del poker italico. Il migliore dei nostri è Enrico Falco che con 270.000 chips ripartirà dal 14° posto, seguito da Ciro Perra (247.000) in 21° posizione e da Romeo Leonardo (240.000), subito dietro. Da segnalare anche l’immancabile Michele Tocci che è in top-30, seguito da Danilo Donnini.

Passano anche Giovanni Nava (170.000) e Gerardo Ferrara (145.000), davanti a due giocatori molto noti anche nel panorama online, Matteo Calzoni (104.000) e Simone Pascucci (99.000). Più cortini Marco Gioia (90.000), Marco Di Persio (72.000) e Maradona Abaz (51.000).

CHIPCOUNT AZZURRO DAY1C
14 ENRICO FALCO 270.000
21 CIRO PERNA 247.000
22 LEONARDO ROMEO 240.000
27 MICHELE TOCCI 190.000
28 DANILO DONNINI 186.000
29 GIOVANNI NAVA 170.000
35 GERARDO FERRARA 145.000
37 MATTEO CALZONI 104.000
39 SIMONE PASCUCCI 99.000
42 GIOIA MARCO 90.000
48 MARCO DI PERSIO 72.000
53 MARADONA ABAZ 51.000

Comparatore Poker

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5

Sharkbay Liechtenstein: vince lo svizzero Silvan Boesiger

Va allo svizzero Silvan Boesiger la tappa dello Sharkbay in Liechtenstein. I numeri ufficiali parlano di 1.230 entries, e tra loro anche diversi italiani, ma solo 2 raggiungono il tavolo finale.

Tommaso Serratore è 6° per un premio di 12.650 franchi svizzeri mentre Givi riesce a raggiungere il gradino basso del podio per 27.800 franchi. Testa a testa finale che lascia al tavolo due svizzeri, con Silvan Boesiger che ha la meglio su Braveheart, una vittoria che vale più di 70.000 franchi mentre per il runner up c’è un premio da 42.150 franchi.

FINAL TABLE SHARKBAY
1 SILVAN JORIT BOESIGER – 70.200
2 BRAVEHEART – 42.150
3 GIVI 9,125,000 – 27.800
4 BENSIK LALINOVCI – 21.850
5 ROBIN MARVIN SCHEIDEGGER – 17.000
6 TOMMASO SERRATORE – 12.650
7 PENGE – 8.800
8 PATRICK SIMON THOMA – 5.900
9 ANDREAS FURST – 3.800

PLO Series: Negranu sfiora la vittoria. Ancora un successo per Nacho Barbero

Si gioca anche a Las Vegas con le Series Pot Limit Omaha del PokerGo Tour. Il $5.000 PLO Bounty ha richiamato ben 179 giocatori per un prizepool da €895.000. In 26 a premio per un minimo di €5.370 mentre il vincitore ne incasserà $91.290. Ovviamente c’è un field di qualità massima, tra cui spicca Daniel Negreanu che arriva fino al testa a testa finale con il connazionale canadese Allen Shen, ma lo perde, e per Kid Poker ci sono poco meno di 70K da intascare.

FINAL TABLE PLO SERIES 5K
1-Allen Shen
2-Daniel Negreanu
3-Joseph Cheong
4-Isaac Kempton
5-Kyle Nguyen
6-Nathan Zimnik
7–Jisup Hwang
8-John Riordan
9-Wilson Igwe

Il giorno dopo tocca al $10.000 PLO e questa volta sono 130 i giocatori registrati, per un montepremi da $1,300.000. In 19 a premio per un minimo da $26.000 e una prima moneta da $234.000 che finisce nelle tasche di un caldissimo Nacho Barbero che in questo momento sembra inarrestabile. Nei primi 2 mesi e mezzo del nuovo anno l’argentino ha già vinto più di 2 milioni di dollari. L’ultimo ad arrendersi è l’austriaco Jonas Kronwitter che porta comunque a casa quasi 170K.

FINAL TABLE PLO SERIES 10K
1st Nacho Barbero Argentina $234,000
2nd Jonas Kronwitter Austria $169,000
3rd Adam Hendrix United States $130,000
4th Eelis Parssinen Finland $104,000
5th Sam Soverel United States $91,000
6th Josh Arieh United States $78,000
7th Bryce Yockey United States $65,000
8th Ben Lamb United States $52,000

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org