WSOPE 15 novembre 2022, un day3 del Main Event World Series of Poker Europe davvero tragico per l’italia che perde 11 giocatori (7 dei quali a premio) e passa col solo Simone Andrian (foto courtesy by Wsop.com) che è anche cortissimo all’ultimo posto nel chipcount. Azzurri beffati anche nel Mixed.

WSOPE 15 novembre 2022: al Main Event rimane solo Simone Andrian (corto)

Il €10.350 Main Event WSOPE 2022 chiude la giornata con 42 players left. La giornata di lunedì iniziava bene per i colori azzurri, con 12 italiani in corsa, ma a fine day2 ci ritroviamo col solo Simone Andrian a passare il taglio.

Sono usciti anche i numeri ufficiali del payout. Montepremi da 7.248.500 euro spartito in 115 posizioni a premio. L’ITM minimo vale €16.250 mentre la prima moneta è ricchissima: €1.380.129. Raggiungere i 9 del tavolo finale vale €108.000 come minimo.

Tornando agli azzurri, in 7 si sono piazzati a premio. Il primo eliminato in 101° posizione è Giovanni Giudice mentre l’ultimo ad arrendersi è Giuliano Bendinelli out in 50° posizione per €26.299.

Particolarmente sfortunata per i nostri la mano che costa l’eliminazione in un sol colpo di Nicola Angelini e Davide Suriano. Il primo ai resti con J-J, il secondo con Q-Q ma c’è il terzo incomodo, Vladas Tamasauskas che con A-A e un board liscio elimina entrambi gli italiani e vola nel chipcount.

Alla fine il lituano imbusterai 4.6 milioni in chips, 2° posto dietro al solo Alexandre Marie Reard. Il francese continua a stare ai piani alti di questo Main Event WSOPE 2022 e ha chiuso il day2 con 5.1 milioni. Attenzione a Shaun Deeb, il forte player americano riprenderà dal 8° posizione nel chipcount.

L’unico italiano rimasto, Simone Andrian, avrà bisogno di una rimonta visto che con 320.000 chips si ritrova ultimo e la giornata riprenderà con blinds abbastanza importanti per il suo stack (20.000/40.000 ante 40.000).

poker online

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 400% fino ad un massimo di €1200

4.5

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.8

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

300% fino a €1.050 + €7 in Token e €15 per altri giochi

4.8

WSOPE 15 novembre 2022: Chipcount e ITM azzurri

Vediamo la top-10 del chipcount con cui inizierà il day3 e a seguire gli italiani piazzati a premio nella giornata di ieri:

TOP-10 CHIPCOUNT MAIN EVENT WSOPE 2022
1 Alexandre Marie Reard France 5,100,000
2 Vladas Tamasauskas Lithuania 4,645,000
3 Boris Angelov Kolev Bulgaria 4,250,000
4 Jonathan Paul Andre Pastore France 3,720,000
5 Bernd Christian Gleissner Germany 3,660,000
6 Jonas Kronwitter Germany 3,320,000
7 Henok Tekle Mariam Netherlands 3,020,000
8 Shaun Kristopher Deeb United States 2,475,000
9 Omar Francisco Eljach Huang Sweden 2,330,000
10 Saar Wilf Israel 2,290,000

ITALIANI ITM
50° Giuliano Bendinelli 26.299€
82° Gennaro Nevano 18.069€
85° Nicola Angelini 18.069€
86° Davide Suriano 18.069€
87° Giuseppe Zarbo 18.069€
89° Giovanni Petroni 18.069€
101° Giovanni Giudice 16.520€

Italiani beffati anche al Mixed e al Bounty

Si è concluso il €1.650 Mixed NLH-PLO che riprendeva ieri con 61 players left e lo scoppio della bolla ancora lontano con 38 ITM. Il montepremi di 357.675 euro prevede un cash minimo di 2.632€ e una prima moneta da €85.405 per il campione.

7 italiani in corsa, il primo eliminato a premio è Eros Calderone al 38° posto per €2.632. Simone DeMasi molla il colpo al 20° posto e 4 posizioni dopo tocca a Francesco Rinaldi.

Le speranze azzurre sono tutte riposte in Dario Alioto e Marco Di Persio. Il siciliano esperto di varianti si ferma in 10° posizione per €5.444. Va avanti fino al 5° posto il torneo di Marco Di Persio che deve accontentarsi di €18.756 di premio e non degli 85K che finiscono nelle tasche dell’olandese Yaïr Van Ruiten che all’head up finale batte l’irlandese Ioannis Angelou Konstas.

TOP-10 EVENTO MIXED NLH-PLO
1 Yaïr Van Ruiten Netherlands € 85.405
2 Ioannis Angelou Konstas Ireland € 52.772
3 Christian Wilhelm Polkow Germany € 36.531
4 Ran Ilani Israel € 25.872
5 Marco Di Persio Italy € 18.756
6 Rutger Johan Bosch Netherlands € 13.927
7 Steve Gregory Galletti France € 10.598
8 Manig Loeser Germany € 8.270
9 Oleksii Kovalchuk Ukraine € 6.622
10 Dario Alioto Italy € 5.444

Si è giocato anche l’evento #14 €1.100 Bounty NLH, con taglia da 300 euro sulla testa di ogni giocatore. Hanno partecipato in 436 per un montepremi netto di 283.400 euro diviso tra i migliori 61 ITM per un premio minimo da 1.187 euro, e una prima moneta da €62.111 più le taglie conquistate da vincitore, che per la cronaca sarà il belga Karim Antoon Maekelberg che ha battuto i tedeschi Theo Heinrich Schmitt e Brian Mark Cornell.

Ai piedi del podio c’è il nostro Rolando Camardese che incassa €18.715. Poco prima un altro azzurro, Antonino Calabro, si era fermato al 7° posto per €7.393.

A premio altri italiani: Alessio Colomasi (64°), Eros Calderone (61°), Danilo Donnini (50°), Fabrizio D’Agostino (31°) e Natale Allegra (17°).

FINAL TABLE BOUNTY NHL
1 Karim Antoon Maekelberg Belgium € 62.111
2 Theo Heinrich Schmitt Germany € 38.375
3 Brian Mark Cornell Germany € 26.542
4 Rolando Camardese Italy € 18.715
5 Dinesh Alt Switzerland € 13.458
6 Aaron Duczak Canada € 9.873
7 Antonino Calabro Italy € 7.393
8 Hossein Ensan Germany € 5.653
9 Balakrishna Reddy Patur United States € 4.415

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin