PIW Intervista NGPPAT: mindset di ferro per vincere!

Ngppat, uno dei grinder più vincenti del circuito iPoker.it e regular Heads Up, ci ha rilasciato un’intervista dove parla del suo cammino come giocatore, delle sfide con OmgJoker, dei suoi progetti e della novità dei buy-in €250.

Home » Interviste ai giocatori » PIW Intervista NGPPAT: mindset di ferro per vincere!

Ngppat, uno dei grinder più vincenti del circuito iPoker.it e regular Heads Up, ci ha rilasciato un’intervista dove parla del suo cammino come giocatore, delle sfide con OmgJoker, dei suoi progetti e della novità dei buy-in €250.

 

 

 

NGPPAT è un nickname molto noto per i regular dei piani alti agli Heads Up NL Hold’em del circuito iPoker.it e per gli appassionati del railbird. Dal 2010 NGPPAT fa apparizione fissa nei nostri Grinder Report come uno dei protagonisti sulla poker room di Sisal e anche in questo 2011 è tra i top winner assieme a giocatori come Andrea Carini.

 

Sentiamo le parole dello stesso Gianluca (NGPPAT) che ha concesso un intervista a PIW in cui il grinder si racconta parlandoci dei suoi inizi, la sua crescita, i suoi errori, le sue sfide e i suoi progetti. Non può mancare un richiamo al tema caldo del momento, i buy-in a €250 che proprio iPoker.it ha lanciato per primo.

 

 

Andrea Carini
Andrea Carini

 

PIW: Ciao NGPPAT (indovinakisono sul Forum PIW) e grazie per l’intervista. Sei un regular abbastanza noto sul circuito iPoker.it e ti sei guadagnato il rispetto di molti giocatori ai “piani alti”. Presentati a PIW e al grande pubblico del sito che ancora non ti conosce.

 

Ngppat: Ciao, mi chiamo Gianluca, ho 23 anni, sono della provincia di Napoli e gioco a poker da 4 anni, prima su Everest quando non c’erano ancora le .it, poi su GDpoker e attualmente (dall’anno scorso) su Sisal dove è avvenuto il mio grande salto di qualità. Infatti prima, non conoscendo i concetti base del poker (come giocare rollato, gestione del bankroll…ecc…ecc…), vincevo qualcosa ma in semplici momenti di tilt perdevo tutto. 

 

Giocavo i $10 e sono passato ai €7/€10 di GDpoker poi ad aprile 2010, grazie ad una promo di Sisal, feci un piccolo deposito e partecipai a due tornei serali dal buy-in di €10 e €20. Vinsi quello da €10 e feci final table anche a quello da €20 raggiungendo i €750. Decisi di giocarmeli nella specialità Heads Up NL Hold’em, la mia preferita. Ovviamente giocavo fuori bankroll partendo dai €30 con shot ai €50 ma il destino ha voluto che riuscissi ad incrementare il mio bankroll. Iniziai ad informarmi seriamente sul poker tramite siti e forum come pokeritaliaweb e capii anche dal punto di vista tecnico del gioco. Dopo circa un mese sono passato ai €100 e ho chiuso il 2010 al 4° posto su iPoker.it, il resto è storia recente.

 

 

PIW: E parliamo di questa storia recente…mi riferisco ai buy-in €250 principalmente…o vuoi prima dirci qualcosa della “sfida” con Andre “OmgJoker” Carini?

 

Ngppat: …Ehehehe (ride)…qui ci vorrebbe l’intera intervista per spiegarti tutto! Non ho mai avuto problemi con nessuno, OmgJoker non mi aveva mai “sattato” (ricercare per giocare contro lo stesso player sistematicamente n.d.r.) e nemmeno gli altri ma da quando sono diventato a tutti gli effetti regular dei €100, Carini, Caramatti e Miconi hanno iniziato a giocarmi contro e a “sattarmi”. Io rispetto tutti e difficilmente “satto” un regular ma se vengo sfidato sò come difendermi e mi comporto di conseguenza.

 

Ho una regola precisa: “satterò sempre chi mi satta” e così feci con loro. Mentre con Miconi e Caramatti le sfide e gli scontri durarono poco, con OmgJoker lo scontro si dilungò e si fece tosto ma non capivo perchè si ostinasse a giocarmi contro quando era chiaro che alla lunga non avrebbe avuto profitto su di me. Aprii un thread sul Forum PIW per far capire che non mi sarei tirato indietro e alla fine ci siamo scambiati i contatti skype, ci siamo chiariti, chiaccheriamo tranquillamente e ci rispettiamo. Si può dire che siamo in tregua ;). Sugli altri regular, cerco di non dare fastidio a nessuno ma grindando sono costretto ad aprire parecchi slots.

 

 

NGPPAT durante un heads-up
NGPPAT durante un heads-up

 

PIW: Chiariamo a tutti che la pratica del “sattare”, sopratutto in Heads up, è molto diffusa ed è del tutto lecita e regolare. Ma veniamo al discorso dei buy-in €250. Li stai giocando? Che movimento c’è? Cosa ne pensi da grinder?

 

Ngppat: Ai €250 ho visto gente nuova, ma c’è poco traffico quindi grinderò sempre i €100+ ma penso che nessuno possa permettersi di fare solo €250 perchè se in una sera ne perdi 5/6 col poco traffico è difficile recuperarli. In un paio di settimane ne ho giocati appena una trentina e contando anche €150 e €200 in maggior parte. In verità il gioco è stagnato e già da fine 2010 ho notato un clamoroso calo dei fish. Ora con i €250 le cose sono cambiate poco.

 

 

PIW: L’arrivo del cash game credi che porterà via altra deadmoney e altra azione a SNG ed HU? Tu lo giochi o hai intenzione di giocarlo con l’arrivo su .it?

 

Ngppat: Non penso cambi molto per quanto riguarda gli heads up. Magari all’inizio l’attrazione richiamerà i fish, ma quando inizieranno a capire che col cash ti puoi far male torneranno ai SNG. Ormai in Italia la cultura dei Sitngo è ben radicata perchè siamo stati costretti a giocare solo questa tipologia. Io personalmente proverò a giocare HU Cash ma non sò a che livelli e se grindarli. Bisognerà vedere quanti fish ci saranno e in proporzione quanti regular dalle .com/retard si sposteranno a .it ma se ci sarà da guadagnare ci sarò sicuramente anche io nonostante gli HU SNG rimangono il mio A-game.

 

 

PIW: Che obiettivi ha un grinder come te per il 2011, con tutte queste novità in arrivo per il poker.it?

 

Ngppat: I miei obiettivi sono due. Confermarmi tra i primi 3 top winners del circuito iPoker.it (anche se sarebbe una grande soddisfazione chiudere al comando assoluto) e affrontare la mia prima esperienza live. Non ho mai partecipato a nessun evento live ma quest’anno vorrei provare anche se le spese sono parecchie. Sto ancora valutando i vari tornei e parlando con molti pro per farmi un’idea. Senza uno sponsor è davvero dura.

 

:bannersisal200:

 

PIW: Sogni la sponsorizzazione? I risultati su Sisal nel 2010 li hai avuti, a che status sei arrivato? Ti riconfermerai?

 

Ngppat: Chi non la sogna la sponsorizzazione? Mi piacerebbe e per giocare seriamente live è indispensabile proprio per il discorso dei costi che ti facevo prima. Per quanto riguarda Sisal, nel 2010 ho raggiunto lo status massimo di “Mito” che ho riconfermato. Siamo stati in pochi a raggiungerlo, se non sbaglio proprio solo io e OmgJoker. 

 

 

PIW: Qual’è la dote più importante per grindare con profitto gli HU?

 

Ngppat: Secondo me la dote principale è avere un mindset di ferro perchè le giornate storte capitano a tutti e perdendo il minimo se non hai la forza di staccare e riprendere il giorno dopo con calma e lucidità non puoi farcela. Credo sia stata la mia arma vincente, infatti in 13,000 games non ho mai perso più di 20 buy-in e mai tutti in una sera ma in un periodo di bad run di almeno 2 settimane. Quando passa li recuperi in un paio di giorni.

 

 

PIW: Come fai a migliorare il tuo gioco e a trovare nuovi stimoli dopo così tanti games?

 

Ngppat: Per esempio ultimamente mi sto cimentando su Pokerstars.it dove nessuno mi conosce. Mi diverto a farmi sattare dai vari regular e con enorme soddisfazione ho ricevuto i complimenti da Luca Moschitta, che non è certamente l’ultimo arrivato. Credo sia importante confrontarsi con i migliori, serve per crescere e farti capire realmente la tua forza e devo dire la verità, per quelle poche partite fatte sono rimasto soddisfatto dal mio gioco e dal mio livello. Con OmgJoker per esempio sono cresciuto come esperienza che credo sia fondamentale. In quel periodo ne ho fatta tanta.

 

 

Luca Moschitta 
Luca Moschitta

 

 

 

PIW: Chi sono secondo te i tre giocatori di Heads Up NL Hold’em più forti in Italia? Ed Ngppat dove lo mettiamo?

 

Ngppat: Dico Andrea Carini, Alfio Battisti e Luca Moschitta. Bisogna vedere l’ordine però :). Ma in assoluto metterei Battisti primo e a seguire Moschitta e Carini anche se devo aggiungere per forza un quarto nome, quello di Aliscia Oliva. Ngppat mha…eheheh… guardando le statistiche sui €100 sarei primo ma non conta molto visto che Alfio massa moltissimo ed è normale che abbassi il roi mentre Aliscia gioca meno ma ha roi altissimo. Carini e Moschitta sono più vicini alla mia tipologia invece. Diciamo che mi metto da quelle parti ma saranno gli altri a giudicarmi.

 

 

PIW: Grazie Gianluca per questa intervista che ci hai concesso. Hai saluti o ringraziamenti che vuoi fare per chiudere? Noi ti auguriamo un in bocca al lupo e speriamo di leggerti vincente sul Forum anche in questo 2011.

 

Ngppat: Grazie a PIW per l’intervista e saluto tutti gli utenti del Forum che ci leggono e che apprezzano prima la mia persona e poi il players che sono.

 

 

Leggi questa e altre Piw Interviste e discutine sul FORUM PIW assieme ad oltre 10 mila utenti iscritti alla comunity e assieme allo stesso Ngppat.

 

 

 

Scritto da PIW Staff

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin