Riccardo Pizzuto: Ho vinto la Master League Heads Up!

Riccardo “Ricuzzu87” Pizzuto è uno dei più forti giocatori di poker online italiani nella specialità degli Heads Up. Il 23enne calabrese si è infatti imposto nella Master League del circuito Ipoker.it proprio in questa variante.

Home » Interviste ai giocatori » Riccardo Pizzuto: Ho vinto la Master League Heads Up!

Riccardo “Ricuzzu87” Pizzuto è uno dei più forti giocatori di poker online italiani nella specialità degli Heads Up. Il 23enne calabrese si è infatti imposto nella Master League del circuito Ipoker.it proprio in questa variante.

 

 

Riccardo che è orginario di Campora San Giovanni, un paesino della provincia di Cosenza è un giocatore che fin da subito, dall’arrivo delle rooms italiane, ha iniziato a fare numeri sicuramente fuori dal comune. Basti pensare che “ricuzzu87”, questo il nick su Sisal Poker, ha chiuso il 2009 nella top ten dei grinder più vincenti nei sitngo del circuito Ipoker.it.

 

Dopo la splendida affermazione nella variante Heads Up della Master League Ipoker.it, PokerItaliaWeb ha intervistato il giovane fenomeno del poker online che come sempre si è dimostrato disponibile e pronto a rispondere alle nostre domande. 

 

riccardo_pizzuto.JPG

Riccardo Pizzuto

 

PIW: Ciao Riccardo, dopo qualche mese sei ancora qui intervistato da PIW per aver vinto la master league dedicata agli heads up del circuito ipoker.it. Raccontaci un po di cosa si tratta e sopratutto come hai fatto a trionfare?

Riccardo Pizzuto: Un saluto a tutti i piwelli e sono molto contento di essere spesso ospite delle vostre piacevoli interviste. Ieri sera sono riuscito a trionfare nella finale della master league heads up. Una promozione nella quale ci si riusciva a qualificare attraverso i 5 campionati sit and go dal 26 Agosto al 6 Novembre . Poichè non masso troppi heads up alla volta ho accumulato i punti necessari per partire dal primo turno ovvero i 64esimi . Ma la struttura di questa lega mi ha permesso lo stesso di esprimete il mio miglior gioco . Basti pensare che la finale l’abbiamo giocata con 10 mila chips di partenza e bui da 15 minuti. E dopo 7 turni superati è arrivata la vittoria.

PIW: Ora che arriverà la variante cash game in Italia, penso che la tua specialità ovvero gli Heads up (testa a testa) cambierà? Sopratutto che succederà per i tanti grinders di sit-go?

Riccardo Pizzuto:
Il cash game porterà un nuovo modo di intendere il “giocare a poker”, soprattutto per quei giocatori che fin’ora erano il pane per noi players di heads up. Tutto questo perchè ovviamente sceglieranno di giocare al cash game, attratti dalla velocità con cui si riesce a muovere i propri soldi sul conto. Aspetteremo dunque di vedere cosa succede, probabilmente a causa di tutto ciò saranno molti meno i fish per noi regular e saremo costretti ad affrontare un field sicuramente meno abbordabile.

 

riccardo_pizzuto_bonavena.jpg

Ricuzzu87 con Salvatore Bonavena

 

PIW: Tu pensi di giocare cash?

Riccardo Pizzuto: Ancora non ho deciso. Ma prendendo in considerazione un pò tutto, converrebbe i primi tempi giocarlo perchè il livello sarà sicuramente basso. Il cash game si differenzia tantissimo da qualsiasi sit and go; come ho sempre detto lo ritengo quasi un gioco differente ed io stesso ammetto che potrei non essere vincente negli heads up cash game. Sarà da valutare col tempo quindi ma non lo escludo affatto.

PIW: Tu giochi abitualmente su Sisal Poker che fa parte del network I-poker. Cosa ti piace di questo network I-poker?

Riccardo Pizzuto: Gioco esclusivamente da circa un’anno e mezzo su Sisal Poker perchè da subito mi ci sono trovato bene. La ritengo una room seria e che cerca sempre di migliorarsi per venire incontro a noi giocatori. Non ultima l’introduzione del nuovo VIP SYSTEM, che la rende competitiva con le più importanti rooms italiane. Infatti con lo status vip di LEGGENDA , raggiunto un mesetto fa, riesco a garantirmi una buona percentuale di rake back, “comprando” con i punti i bonus poker nello store.

 

riccardo_ricuzzu_pizzuto.jpg

Riccardo “Ricuzzu87” Pizzuto


PIW: Parliamo di live, tu giochi il poker dal vivo?


Riccardo Pizzuto:
Purtroppo questo è da sempre un neo bello grosso per quanto riguarda la mia vita da giocatore. Apparte qualche rarissima apparizione a Las Vegas e Venezia, non ho mai partecipato assiduamente ai tornei del circuito italiano. Un pò a causa della mia posizione, in quanto abito in Calabria, un pò perchè forse mi manca ancora qualcosa per entrare in questo mondo, essendomi specializzato per il momento solo sull’on-line. Ma la voglia c’è da sempre e devo sfruttarla per partecipare almeno a 6-7 avvenimenti italiani all’anno.

 

 

PIW: Grazie del tuo tempo Riccardo, ti salutiamo rinnovandoti a nome di PokerItaliaWeb i complimenti per il tuo grande risultato…Ciao!

Riccardo Pizzuto: Grazie a tutti voi per la bella intervista, un saluto a tutti i piwelli. Ciao!

PokerItaliaWeb Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin