Andrea Carini: Cosa devono fare i grinder?

il Filosofo incontra per PokerItaliaWeb Andrea ‘OMGJOKER’ Carini per un’intervista a 360° sul poker e sul grinding, mondo del quale Andrea è uno degli esponenti più illustri. Vediamo cosa è scaturito da questo incontro!
Home » Interviste ai giocatori » Andrea Carini: Cosa devono fare i grinder?
il Filosofo incontra per PokerItaliaWeb Andrea ‘OMGJOKER’ Carini per un’intervista a 360° sul poker e sul grinding, mondo del quale Andrea è uno degli esponenti più illustri. Vediamo cosa è scaturito da questo incontro!
 
 
 
 
ilFilosofo: Benvenuto Andrea, prima di tutto per i pochi che ancora non ti conoscessero: chi è Andrea ‘omgjoker’ Carini? Cosa gioca e che risultati ha fatto ultimamente?
 
OMGJOKER: Ciao a tutti i PIWelli, sono un grinder online di HU che vive a Piacenza…ho 24 anni e nel 2010 ho vinto la classifica grinder.it nei sit n’go; gioco prevalentemente hu turbo e normal sia di holdem che di omaha con buy-in da 50 e 100 euro. Ho cominciato a giocare due anni fa a livelli professionistici e da allora ho vinto circa 250.000€ nella specialità che preferisco, gli Heads Up, e circa 40.000€ in tornei multi tavolo.
 
Andrea_Carini
Andrea ‘OMGJoker’ Carini
 
ilFilosofo: Si parla spesso di una situazione delicata per quanto riguarda i grinder, specialmente ai piani alti se così li vogliamo chiamare. Uno stallo che secondo parecchie voci autorevoli del settore difficilmente si risolverà con l’innalzamento dei Buy-in fino a 250€. Tu cosa pensi di questa delicata quanto annosa questione? hai qualche proposta in merito?
 
OMGJOKER: In effetti c’è uno stallo, stanno arrivando nuovi grinder e quelli già esistenti stanno migliorando. D’altro canto i polli diminuiscono di conseguenza chi continua a guadagnare sono le room, mentre noi “soffriamo” sempre di più. Nonostante ciò c’è sempre molto margine di guadagno e se si migliora e si arriva a livelli alti si può sempre guadagnare 100k+ in un anno; quindi direi che è ancora uno situazione buona ma non ottimale.
L’innalzamento del buy-in cambierà poco la situazione perché in pochi giocheranno quei livelli e i 50 e 100 saranno saturati da altri nuovi grinder quindi…no way a parte il fatto di migliorare il gioco che porterà ad una scrematura fra grinder vincenti e grinder che si barcamenano.
 
ilFilosofo: Cosa ne pensi di un mercato.EU? potrebbe migliorare la situazione?
 
OMGJOKER: Non lo vedo proprio di buon occhio perchè in generale l’europeo che non sia italiano è un giocatore sensato… quindi rischiamo si di avere più movimento sulle room e queste ci guadagnerebbero di sicuro, ma fra i nuovi giocatori ci sarebbero molti nuovi grinder forti. Quindi meglio cercare di battere i grinder scarsi italiani rispetto a queli stranieri più preparati.
 
ilFilosofo: Tra poco entrerà il cash game sulle it. Credi che sarà una nuova avventura per te? Magari proprio nella formula HU, visto che il grande fermento High Stakes dei grandissimi dell’online è proprio in quella specialità.
 
OMGJOKER: Ovvio che il cash hu è una disciplina in cui sono molto meno preparato rispetto all’hu sng. Inizialmente valuterò bene cosa fare, ci andrò con calma, e una volta capito che posso battere il livello – se ci riuscirò – comincerò a grindarlo più frequentemente, ma almeno inizialmente resterò sulla mia disciplina principale..l’hu sng. Vediamo un po’ come si evolve insomma, difficile tirare le somme ora, si vedrà…
 
omg1.jpg
Andrea a fianco di Humberto Brenens
 
ilFilosofo: Il 2011 che anno sarà per te? hai progetti in merito al gioco?
 
OMGJOKERI progetti sono tanti e assomigliano molto a quelli del 2010 dato che è stato un anno d’oro per me e sono riuscito a hittare quasi tutti i progetti. Per il 2011… sicuramente riuscire a fare volumi e profitti superiori anche ai 3/4 del 2010 nell’online, mentre nel live riuscire a fare almeno un final table televisivo in un evento importante del panorama italiano o estero. Voglio inoltre continuare l’ottimo lavoro di coaching/studio/staking che già faccio in modo soddisfaciente.
 
ilFilosofo: Andrea Carini, è giunto il momento di far scaturire l’animo marzulliano che da troppo tempo è latente in me. Si faccia una domanda e si dia una risposta.
 
OMGJOKER: Un dubbio che mi attanaglia da tempo: ma se Zio Paperino giocasse a poker, sarebbe un LAG???
Zio Paperino lo vedo assolutamente Loose Passive, mentre Zio Paperone lo vedo bene a giocare High Stakes ma Rock, uno che ti chiama al river solo se ha chiuso full o qualcosa di meglio.
 
ilFilosofo: Rock significa sasso, sasso nel mio dialetto si dice giarone. Guarda caso il plurale è proprio Giaroni. Un bel giro di parole per dire: vedi Zio Paperone il Giaroni di Paperopoli?
 
OMGJOKER: (sorride) Sì, una cosa così, ma Giaroni per fortuna porta i pantaloni!
 
ilFilosofo: Grazie della disponibilità e della simpatia, a presto e in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti!
 
OMGJOKER: Sempre disponibile per gli amici di PIW! A presto!
 
 
:bannersisal200:
 
 
Intervista a cura di Luca ‘ilFilosofo‘ Barbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin