I dieci poker player più sottovalutati di sempre!

Ci sono e sempre ci saranno, dei giocatori che attirano l’attenzione dei media e del pubblico in modo maggiore di quanto la loro stessa abilità meriterebbe. E di contro, ci sono altri che invece non vengono considerati per il loro valore.

Home » Poker Live » Editoriali » I dieci poker player più sottovalutati di sempre!

Ci sono e sempre ci saranno, dei giocatori che attirano l’attenzione dei media e del pubblico in modo maggiore di quanto la loro stessa abilità meriterebbe. E di contro, ci sono altri che invece non vengono considerati per il loro valore.

 

 

 

Andiamo a vedere quali sono i 10 giocatori internazionali più sottovalutati di sempre nel circuito internazionale, dal grande pubblico e dai media specialistici del settore.

 

1. Eric ‘BaseBaldy’ Baldwin

Il vincitore del premio Card Player Player of the Year del 2009 non è mai stato effettivamente posto sotto la luce dei riflettori sebbene negli ultimi due anni abbia incassato circa $1,5 milioni in tornei live. Probabilmente se avesse continuato a giocare a baseball, essendo stato una stella di tale sport al College, avrebbe avuto maggior successo pur senza vincere mai nulla.

 

Phil Galfond
Phil Galfond

 

2. Phil ‘OMGClayAiken’ Galfond

Considerato il livello di questo player nel poker online c’è da meravigliarsi che nel poker live non riscntri lo stesso successo. Tra l’altro nel 2008 ha trionfato alle WSOP, nell’evento $5,000 PLO Rebuy, in quello che è stato definito quale uno dei tavolifinali più difficili della storia del poker, per le presenze di Phil Hellmuth, Daniel Negreanu, John Juanda, Kirill Gerasimov, Johnny Chan, David Benyamine, Brian ‘tsarrast’ Rast e Adam ‘houdini’ Hourani

 

3. Roland de Wolfe

Uno dei pochi giocatori ad aver centrato la Triple Crown avendo vinto un torneo EPT, un WPT ed un braccialetto WSOP. De Wolfe ha conseguito vincite per $5,3 milioni e non ci sarebbe da aggiungere altro.

 

4. Pralhad Friedman

Freidman è stato uno delle prime superstar del poker online, dimostrandosi poi ottimo giocatore anche in ambito live, sia al cash game che nei tornei. Vanta un titolo WPT nel 2009 ed un totale di vincite in carriera di $2,5 milioni. Ma, paradossalmente, il suo nome è legato più a spiacevoli accadimenti alle WSOP, come quando accusò, sbagliando, Jeff Lisandro di non aver pagato l’ante durante un torneo.

 

Mike McDonald
Mike McDonald

 

5. Mike ‘Timex’ McDonald

Considerando i suoi numerosi successi nel poker è abbastanza sorprendente che Mike McDonald sia diventato famoso solo dopo aver annunciato la sua volontà di ritirarsi dal poker. Salvo poi tornare sui suoi passi dopo appena qualche mese. Sicuramente uno dei giovani giocatori più forti in aassoluto, Mike vinse l’EPT Dortmund ad appena 18 anni. In carrirea vanta introiti per circa $2,7 milioni.

 

 

Roberto ‘Ronnie Rosenthal’ Sorrentino
ronnie@pokeritaliaweb.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin