Che accadra’ ai Grinders negli USA?

Il “Terremoto USA del Poker” che s’è abbattuto in questi giorni, sta destando tanta preoccupazione anche qui da noi in Italia, paura forse infondata. coloro realmente nei guai, al momento, sono unicamente i Grinders  Online statunitensi. 

Home » Poker Live » Editoriali » Che accadra’ ai Grinders negli USA?

Il “Terremoto USA del Poker” che s’è abbattuto in questi giorni, sta destando tanta preoccupazione anche qui da noi in Italia, paura forse infondata. coloro realmente nei guai, al momento, sono unicamente i Grinders  Online statunitensi. 

Tanti infatti sono i giocatori di poker online Americani che pagano bollette e altre varie spese con gli incassi derivati dal loro lavoro online. In molti quindi hanno iniziato a farsi due conti e capire cosa ne sarà de loro futuro. Di seguito vi riportiamo, così, delle brevi interviste fatte ad alcuni Grinder Online ad una nota rivista del settore americana.

Poker online

Che fine farà il poker online targato USA

Partiamo da Jason “JPOSU” Potter: “Sto considerando di ritornare a scuola, indipendentemente dagli sviluppi che ci saranno. Devo dire che questo episodio mi ha aiutato a compiere questo passo. Le prossime WSOP saranno probabilmente le mie ultime, evviva. Porterò a termine il mio corso di laure di primo livello e poi mi dedicherò al corso di legge. Cercherò sempre a poker, perché amo il poker, ma questa sarà per me la fine del Pro a tempo pieno.”
    
Steve “gboro780” Gross: “La mia priorità, ora, è di migliorare il mio gioco live, poi posso concentrarmi anche su altro che non sia legato al poker. D’altronde sarebbe bello riposarsi la domenica. Alla peggio, se le cose non dovrebbero andare nel verso giusto, posso sempre cercare lavoro in un fast food.”

Zachary “HustlerGrune” Gruneberg: “Io attenderò gli sviluppi. Per ora so di poter giocare le prossime WSOP, e rimango molto ottimista in tutta questa faccenda, la strada del poker regolamentato è nuts. È solo questione di tempo.”

David “Doc Sands” Sands: “Per fortuna posso giocare live, ho un bankroll adeguato per giocare qualsiasi circuito, non sono così preoccupato quindi. In più ho finito l‘università e mi sono laureato.”

steve gboro780 gross

Steve “gboro780” Gross

Thayer “THAY3R” Rasmussen: “Probabilmente mi concentrerò sul poker live per un po’. Dopo aver giocato le WSOP, però, considererò di spostarmi in un altro paese.”

Dan “HundoFight” O’Brien: “E’ di certo una notizia spiacevole, per fortuna sono anche un giocatore live, quindi girerò più del solito per partecipare ai vari circuiti live, in più mi dedicherò al cash game live. Tuttavia, rimango fiducioso e sono convinto che presto il poker verrà legalizzato”.

Jason “jdpc27” Wheeler: “I miei attuali piani sono di andare in Messico per continuare a giocare, nell’attesa che cambi qualcosa. Onestamente credo che in molti opteranno per questa soluzioni, in tanti andranno o in Canada o in Messico per continuare a giocare.”

Adam “squee451” Sherman: “Per ora non ho ancora deciso se spostarmi all’estero o ritornare all’università. Prenderò la mia decisione alla fine delle prossime WSOP.”

vrabel luke

Luke “Bdbeatslayer” Vrabel

Luke “Bdbeatslayer” Vrabel: “Mi dedicherò un po’ ai tornei live, sarà divertente, d’altronde era questione di tempo che tutto questo accadesse. Sono solo sorpreso di vedere tutti meravigliati da questa news.”

Jason “NovaSky” Koon: “Giocherò molti tornei live e forse anche cash game live. C’è anche la possibilità di andare all’estero per continuare a giocare online.”

Insomma abbiamo visto che il pensiero comune a molti giocatori di poker online è quello di puntare al Live, oppure di trasferirsi all’estero per continuare a giocare, nell’attesa che si risolva presto tutto.

Vieni sul nostro forum e commenta questa o le altre news presenti su pokeritaliaweb.

Scritto da Francesco Healy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin