EPT Stagione 7: Un racconto che parla italiano. Pt2

European Poker Tour stagione Sette, una lunga storia azzurra. Ripercorriamo tutte le tappe della stagione EPT appena conclusa ricordando i tanti momenti piacevoli che hanno costellato l’avventura degli italiani in questa stagione!

Home » Poker Live » Editoriali » EPT Stagione 7: Un racconto che parla italiano. Pt2

European Poker Tour stagione Sette, una lunga storia azzurra. Ripercorriamo tutte le tappe della stagione EPT appena conclusa ricordando i tanti momenti piacevoli che hanno costellato l’avventura degli italiani in questa stagione!

 

 

 

Ci spostammo poi a Barcellona, dove la piazza più alta per la spedizione azzurra fu quella di Francesco Notaro, un giovane qualificato online che raggiunse il tavolo finale chiudendo ottavo per 70 mila euro, una meteora per quanto riguarda il circuito, ma che ha saputo colpire con grande efficacia.

 
notaro.jpg
Francesco Notaro
 
Praga, con il suo freddo e la sua neve ghiacciata da stemperare con il Vin Brulè in vendita nei chioschetti di ogni piazza della città poteva essere il luogo della riconferma. Abbiamo tutti quanti sperato di riportare a casa la picca proprio da la, ma nulla da fare, Emiliano Bono si deve accontentare, si fa per dire, della seconda piazza subito dietro a Roberto Romanello. Per Milo 435 mila euro e un grande traguardo in carriera.
 
emiliano_bono.jpg
Emiliano Bono
 
Dopo Praga venne lo sciopero della stampa italiano. PCA e Deauville corsero via senza che ci fosse nessuno di noi a farne la cronaca, ma nessun italiano toccò risultati importanti. Rammarico invece per non aver presenziato a Cophenagen, dove Andrea Dalle Molle piazzò un ottimo 7° posto da quasi 60 mila euro. Anche ad Hinerglemm in occasione di EPT SnowFest non eravamo presenti, ma ancora una volta un azzurro al Final Table con Giacomo Maisto quarto per 100 mila euro tondi tondi.
 
andrea_dalle_molle_ept.jpg
Andrea Dalle Molle
 
Dopo il silenzio azzurro di Berlino arriviamo alla storia recente, con Sanremo e Madrid appena trascorsi nei quali l’Italia si è ben difesa senza tuttavia portare a casa la picca. Ricordiamo tuttavia il quinto posto di Francesco De Vivo nella città dei fiori che gli è valso ben 220 mila euro. A Madrid invece ricordiamo gli ottimi piazzamenti dei palermitani Litterio Pirrotta e Alessandro Limblici, entrambi ad un passo dal final table.
 
 
scritto da Luca ‘ilfilosofo‘ Barbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin