Poker Cash: Come si sono preparati gli italiani?

Il poker cash punto it sta per fare il suo ingresso in pompa magna: come si sono preparati i giocatori italiani? hanno studiato? Vediamo insieme cercando di fare un bilancio delle tante interviste realizzate in PIW in cui si è parlato di Cash!

Home » Poker Live » Editoriali » Poker Cash: Come si sono preparati gli italiani?

Il poker cash punto it sta per fare il suo ingresso in pompa magna: come si sono preparati i giocatori italiani? hanno studiato? Vediamo insieme cercando di fare un bilancio delle tante interviste realizzate in PIW in cui si è parlato di Cash!

 

 

 

 

Mentre il mondo del poker punto com sta vivendo uno dei suoi peggiori periodi, in Italia sta per arrivare una delle più attese novità del 2011. A partire dal 18 luglio infatti tutti i giocatori disseminati sullo stivale potranno cimentarsi con il Poker Cash Game. La domanda sorge spontanea: come si sono preparati gli italiani in vista di questa grande novità?

 
I Poker Pro. Nel corso delle tantissime interviste realizzate per PIW in giro per i casinò di tutta Europa non riesco a contare le volte in cui mi è capitato di chiedere “giocherai a cash quando entrerà in Italia? e come ti stai preparando?”. il bilancio è piuttosto unidirezionale, e abbastanza ovvio: tutti i PokerPro che hanno intenzione di giocare la nuova specialità hanno affrontato un percorso di studio e allenamento per arrivare preparati all’appello del 18 luglio.
 
aa.jpg 
Il Cash Game offre molte più possibilità di manovra
 
I giocatori occasionali. Devo dire che, almeno a parole, il field italiano sembra aver metabolizzato il concetto: il poker è una questione di studio e dedizione. Sarà interessante vedere quanto i fatti seguiranno alle parole, ma già di per se, sentire quasi la totalità dei giocatori intervistati in merito parlare di studio, significa che se non altro il pudore di non asserire castronerie in merito a fortuna et simila è stato inculcato. Quanti hanno realmente una preparazione idonea a battere i microstake? Probabilmente molti meno di quanti non ne siano convinti.
 
ricchezza.jpg
Lo studio è la chiave dei nostri guadagni
 
Questo come vedete non è un sondaggio e non ha la pretesa di essere una rigorosa raccolta statistica. È solo un bilancio di tante interviste o chiacchierate che possono comunque portare ad un’idea verosimile di come l’Italia del poker si sia preparata a questa data che, comunque vada, sarà un’altra piccola rivoluzione (positiva) per il poker nostrano. 
 
Luca ‘ilFilosofo‘ Barbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin