Tutti a parlare (e sparlare) di poker cash!

In questi giorni il mio contatto skype non hanno mai smesso di suonare. Sono tante le persone che mi hanno contattato per capire cosa cambiava con l’avvento del poker cash in italia, tra di loro molti colleghi che scrivono su prestigiosi quotidiani.

Home » Poker Live » Editoriali » Tutti a parlare (e sparlare) di poker cash!

In questi giorni il mio contatto skype non hanno mai smesso di suonare. Sono tante le persone che mi hanno contattato per capire cosa cambiava con l’avvento del poker cash in italia, tra di loro molti colleghi che scrivono su prestigiosi quotidiani.

 

 

 

Questo mio editoriale sara’ incentrato proprio ad analizzaren le tante notizie che sono state diffuse in questi giorni riguardo alla partenza del poker cash in italia, e purtroppo molte delle quali scritte da giornalisti che non sanno minimamente cosa sia il poker online, e sopratutto lasciatemelo dire impaginate e realizzate in maniera assolutamente tendenziosa, facendo passare tra le righe al lettore un messaggio non proprio corretto, che a me che lavoro in questo settore da anni proprio non piace e che non intendo accettare.

 

 

casino online.jpg

Lunedi 18 luglio partiranno in Italia e casino online

 

Il poker online e’ un gioco legale in italia, come lo sono gli altri giochi regolamentati dal monopolio, tra di loro vorrei ricordare le Slot Machines, I gratta e vinci, Le lotterie, Le scommesse, il bingo ecc… ma quando c’e da “sparlare” di un gioco, sembra che il poker online sia la vittima preferita dai tanto solerti giornalisti italiani, che piuttosto che prendersela con le Slot machines (In Italia sono oltre 400 mila e si divisono in due categorie slot machines e Vlt, raccolgono il 58%  del mercato italiano dei giochi regolamentati, con incassi mensili che a Maggio 2011 sono stati pari a 3.539 milioni di euro, contro i soli 248 milioni di euro del poker online e una percentuale di poco superiore al 4% della raccolta globale) o con i gratta e vinci (nel mese di Maggio 2011 i gratta e vinci hanno raccolto 900 milioni di euro e una quota di mercato pari al 15%) si divertono a prendersela con il poker online, come se questo gioco fosse veramente il “peggiore dei mali”.

 

 

slot-machines.jpg 

Le Slot Machines sono nettamente il primo gioco italiano

 

 

Il poker online e’ un gioco che il nostro ordinamento ha inserito nella cosi’ detta categoria “Skill games” ovvero giochi di abilita‘, perche’ nel poker si fondono due elementi fondamentali, la fortuna che e’ molto importante, essendo il poker un gioco di carte e come quasi tutti i giochi di carte (esclusi il bridge e in parte il burraco) la componente aleatoria assume un importante ruolo, ma si fonde con la componente abilita’ che nel lungo periodo fara’ emergere le doti di un buon giocatore di poker. La fortuna da sola puo’ contare su un limitato numero di partite, ma nel lungo periodo se un giocatore di poker non possiede anche altri doti, e’ destinato ad andare incontro a pesanti sconfitte.

 

 

poker_online.jpg

Il poker e’ un gioco di abilita’

 

 

Ma torniamo al punto fondamentale di questo editoriale, ovvero i tanti articoli, reportage, notizie trasmesse in televisione, pubblicati su prestigiosi quotidiani online, che molte volte per realizzarli predono spunto dai dati pubblicati da una famosa agenzia di stampa dedicata ai giochi (senza pero’ saper leggere i dati pubblicati, infatti uno dei piu’ grossi errori che ho letto riguarda i dati del 2011 dove fanno credere ai lettori che anche nel 2011 il poker online stia incrementando la propria diffusione, quando tutti noi del settore sappiamo purtroppo che sta’ succedenso l’esatto opposto, ovvero nel 2011 c’e una netta contrazione proprio del poker online, che continua a perdere raccolta e quota di mercato rispetto al 2010) e ci costruiscono intorno fantasiosi articoli, che si dividono di solito in due grandi categorie:

 

1) La categoria che io chiamo “quella dei film”

 

2) La categoria di chi scrive male, ma poi….

 

 

pokerstars.it_tavolo.jpg

A Giugno 2011 pokestars e’ stata la prima poker room italiana

 

 

La prima categoria ovvero “Quella dei Film” ha di solito un atteggiamento rivolto al poker, come quello che gli sceneggiatori dei film avevano negli anni 70, 80, 90 in italia, ovvero se dovevano descrivere in un film una scena che comprendesse il poker, piu’ o meno la scena era ambientata in una buia cantina avvolta nel fumo di sigarette o sigari, al tavolo bicchieri di whisky e naturalmente un giocatore che si rovinava con un poker mancato e che nel giro di pochi minuti arrivava a giocarsi la propria abitazione.

 

La seconda categoria e’ quella “di chi scrive male, ma poi…..e riguarda i giornalisti che da un lato attaccano il poker e si dimenticano di tutti gli altri giochi legali italiani, che sicuramente non sono meno “dannosi” del poker online, ma appena poi si coglie la possibilita’ che queste grandi aziende del gioco italiane o staniere decidano di comprare spazi nei loro quotidiani, siti internet, blog……..allora tutto cambia e il poker diventa un gioco per famiglie come abbiamo piu’ volte visto in tv e non solo….

 

 

rapina_soldi.jpg

La variante poker cash portera’ piu’ soldi nel poker online?

 

 

Domani in italia si parte con il poker cash, quindi cari amici lettori di Piw preparatevi perche’ per tutta la prossima settimana sarete innondati da articoli e da servizi dedicati a questo gioco, ma ricordatevi sempre che in italia tutto passa velocemente, passata la prima settimana di grandi notizie, finalmente torneremo alla normalita’, e potremo giocare e divertirci nell nuova variante poker cash, ma mi raccomando giocate con prudenza, e prima di giocare ricordatevi che state giocando con soldi reali, e non piu’ con le fiches. Un conto e’ giocare un torneo, un altro e’ giocare una partita a poker cash!

 

Redaelli “Boss” Tiberio

reda@pokeritaliaweb.org

 

In conclusione ringrazio un bravo giornalista (Giuseppe) che ha pubblicato un pezzo dedicato al poker cash sulla stampa online. Lo ringrazio perche’ prima di scrivere il suo pezzo si e’ documentato intervistando molte persone che lavorano da anni in questo mondo, ed ha quindi pubblicato un articolo obiettivo sul suo giornale, che aiuta la diffusione di questo gioco in maniera obiettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin