Poker cash game: settembre in forte calo?

Il poker cash game online in Italia, e’ partito a luglio, riscuotendo fin da subito un grande successo fra i giocatori di poker online italiani, continuato anche nel mese di agosto. Mentre a settembre si preannuncia un forte calo.

Home » Poker Live » Editoriali » Poker cash game: settembre in forte calo?

Il poker cash game online in Italia, e’ partito a luglio, riscuotendo fin da subito un grande successo fra i giocatori di poker online italiani, continuato anche nel mese di agosto. Mentre a settembre si preannuncia un forte calo.

 

 

Sicuramente nessuno dei tanti analisti che ogni mese sfornano analisi e dati riguardanti il poker online italiano, molte volte privi di valore effettivo, aveva predetto che in soli due mesi la grande euforia per il lancio in Italia della nuova variante poker cash game si sarebbe cosi presto “raffreddata”, e che molti giocatori dopo aver provato questa novita’ si sarebbero ricreduti, magari non rimanendone completamente attratti, o semplicemente perche’ in pochi mesi hanno prosciugato il proprio bankroll.

 

 

pokerstars.jpg

Pokerstars e’ la room leader nel mercato del poker in italia

 

 

 

Personalmente credo che il successo ottenuto dal poker cash online al suo debutto sia stato veramente notevole, ma molte volte (purtroppo) si leggono numeri enormi, che in realta’ non corrispondono poi alla verita’. Quando si legge ad esempio che il poker cash online ha “incassato” ad agosto 900 milioni di euro, si pensa subito ad un enorme successo ma non viene sottolineato secondo me a sufficienza che quella non e’ la raccolta, bensì il giocato, ed e’ logico che il giocato con la specialita’ poker cash online salgavertiginosamente rispetto ai tornei. In realtà il margine operativo per le poker room online non aumentato di molto perche’, a fronte di un aumento del poker cash, nel mese di agosto si e’ assistito al crollo dei tornei, sit-go e heads up, che hanno perso oltre il 60% della raccolta rispetto allo stesso mese del 2010.

 

In questi giorni e’ stato aperto nel forum Pokeritaliaweb un post dove si e’ posta agli oltre 12 mila utenti la seguente domanda: “Il poker cash game e’ gia’ in forte calo a settembre?” Vediamo qualche risposta data dai nostri utenti:

 

 

tavolo_cash_micro_sisal.JPG

Sisal poker e’ una delle sale piu’ attive nel poker cash

 

 

Russo_f scrive:

 

Da quando è iniziato il poker cash online, ho sempre seguito con interesse gli high stakes su ps, room dove gioco regolarmente. In questo ultimo periodo vedo spesso gli slot vuoti, mentre ai livelli più bassi la gente ci gioca, ma sempre meno. Il calo è dovuto a diversi fattori :

-i casual si sono ridotti;
-molti sono andati rotti;
-tanti hanno provato per mera curiosità.

Io stesso vedo che gli slot HU sit stanno riprendendo piede (meno male).

 

Mosseven

 

Dopo la prima settimana di settembre in crescita c’é stato sicuramente un calo negli high stakes, nei livelli piú bassi il calo é stato minore ma secondo me c’é stato anche li.

 

ric_doria scrive:

 

C’è stato un calo vistosissimo come dicevo 2/3 settimane fa sperando che la colpa fosse delle residue ferie. Invece la colpa è che in un mese la maggior parte delle banche viventi ha già finito la liquidità, che col poker cash game finisce dieci volte più veloce rispetto agli altri giochi. Purtroppo anche i cashettari a brevissimo saranno destinati o a massare tavoli su tavoli stile sit oppure a non superare i micro per mantenere un’ottima edge e fare un po’ di profit anche senza multitablare follemente. Se penso che c’è chi è contento dell’ingabbiamento.. boh

 

carini_cash_graph.jpg

Il poker cash online ha avuto un grosso successo in italia?

 

 

matra70 scrive:

 

Secondo me il bacino d’utenza e’ quello, la gente ormai ha mille modi per rovinarsi, tra slot vere, casino’ virtuali, gratta e vinci pure digitali, bingo e varie fregature. Anzi, il poker e’ forse il metodo piu’ complicato per andare in bolletta.

Parlavo con un impiegato di una importante ditta che installa finestre e mi diceva che il capo pretendeva che ogni anno il fatturato aumentasse di tot punti percentuali e di come la cosa fosse pura utopia, prima o poi i posti per mettere le finestre terminano oppure tutti ce le hanno gia’ nuove. E’ la crescita su cui si basa il sempre citato pil, che a conti fatti non vale un fico secco perche’ non quantifica un bel nulla in quanto a qualita’ della vita e che e’ drogato dal fatto che ti fanno un prodotto che dura solo un breve periodo o perche’ lo fanno apposta per rompersi dopo la garanzia (e a volte sbagliano e si rompe immediatamente prima) o te lo vendono gia’ sapendo che da li a 6 mesi sara’ obsoleto.
Senza trascendere in altro che mi sono fatto trasportare, i veri appassionati sono un numero finito, per uno che lascia uno si aggiunge, i casual non sono standardizzabili e quando prendono mazzate (non da me e’ 2 giorni che si ostinano a seguirmi ed immancabilmente pescano uno dei 2 out al river…) dicono e’ truccato, escono e buttano tutto il resto nella macchinetta sotto casa.

 

E voi che ne pensate? Vi aspetto nel nostro grande forum, per sentire anche la vostra opinione in riguardo al poker cash online.

 

Redaelli “Boss” Tiberio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin