EPT Sanremo: numeri in forte calo, mancano all’appello i giocatori di poker Italiani

Alla fine i giocatori iscritti all’EPT di Sanremo sono stati solo 556, un dato in forte decrescita rispetto ai 797 della scorsa edizione, con un calo di quasi 250 players paganti.  Ma dando uno sguardo alla lista degli iscritti si nota subito che mancano all’appello proprio i giocatori italiani.

Alla fine i giocatori iscritti all’EPT di Sanremo sono stati solo 556, un dato in forte decrescita rispetto ai 797 della scorsa edizione, con un calo di quasi 250 players paganti.  Ma dando uno sguardo alla lista degli iscritti si nota subito che mancano all’appello proprio i giocatori italiani.

 

Mentre scrivo questo editoriale non ho ancora sottomano i dati ufficiali con le nazionalita’ dei giocatori iscritti, ma sono quasi sicuro che i giocatori italiani presenti non sono piu’ del 30% del field totale, e li stimo tra i 130 e i 180. Ed e’ proprio da questo dato che dobbiamo partire, per capire come mai anche il torneo piu’ importante che si gioca in Italia registra un calo cosi consistente di giocatori italiani iscritti.

Ecco di seguito i dati delle ultime quattro stagioni dell’Ept disputate a Sanremo e il relativo numero di giocatori iscritti:

 

Stagione 7 (2010-2011)        997 players

Stagione 8 (2011-2012)        837

Stagione 9 (2012-2013)        797

Stagione 10 (2013-2014)      556

 

Nelle precedenti stagioni, circa il 50% dei partecipanti al torneo era di nazionalita’ italiana, mentre ora il dato dovrebbe attestarsi intorno ad un 30%.

 

Settimana scorsa sempre qui su PIW avevo scritto un editoriale dedicato all’EPT Sanremo dal titolo “EPT Sanremo 2014, sara’ un successo un flop?” dove avevo pronosticato un target di presente tra i 500 e gli 800 giocatori, e una partecipazione di poker players italiani stimata tra i 200 e i 300 players. Le stime sono risultate corrette, con il dato che pero’ e’ rimasto nella parte bassa delle mie previsoni per quel che concerne i giocatori presenti a Sanremo, sono risultate troppo ottimistiche per quel che riguarda i giocatori italiani iscritti.

Ept SanremoEcco le principali cause che secondo la mia opinione possono aver influito sulla diminuzione di presenze all’EPT Sanremo 2014.

 

– La grave crisi economica che ha investito l’Italia ha da tempo “invaso” anche il modo dei giochi e del poker sia online che live. Un buy-in dal costo di 4900 euro e’ sicuramente fuori portata per la maggior parte dei giocatori di poker italiani

– Le norme italiani volute dal governo Monti che hanno abbassato il limite dei contati a 1000 euro sicuramente non incentivano i giocatori ad iscriversi al torneo, come le nuove forme fiscali italiani che sono diventate molto “attente” ai soldi spesi nei giochi online e live.

-Il boom del poker in Italia e’ ormai alle spalle e anche la piu’ grande manifestazione di poker in Europa arriva in Italia tra il silenzio dei media e della stampa, ben lontano dai fasti di qualche anno fa.


– I recenti tornei giocati in Italia con buy-in elevati sono risultati poco apprezzati dai giocatori che preferiscono tornei con buy-in inferiori e con montepremi garantiti.

 

– I pochissimi tornei che si potevano trovare online per qualificarsi all’EPT Sanremo con buy-in sproporzionati e stack di partenza troppo bassi

 

Voi cosa ne pensate? Come mai sono mancati i giocatori italiani al torneo piu’ importante che si gioca in Italia? Cosa non ha funzionato in questo EPT Sanremno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org