Pokeristi italiani, in fondo non siamo mica così sfortunati…

Gli appassionati italiani di poker hanno spesso di che lamentarsi: i tornei online non soddisfano, i casinò sono troppo lontani, il live nei circoli è incerto. Le ultime notizie che arrivano dall’estero ci fanno però rivalutare la nostra situazione.

Home » Poker Live » Editoriali » Pokeristi italiani, in fondo non siamo mica così sfortunati…

Gli appassionati italiani di poker hanno spesso di che lamentarsi: i tornei online non soddisfano, i casinò sono troppo lontani, il live nei circoli è incerto. Le ultime notizie che arrivano dall’estero ci fanno però rivalutare la nostra situazione.

 

In questi anni i giocatori italiani di poker hanno avuto una sfilza di motivi per ritenersi insoddisfatti dal movimento pokeristico nel nostro Paese. Il poker online ‘punto it’, dopo aver introdotto il cash e varie novità, deve fare i conti con una crisi profonda. Il traffico e l’offerta di tornei non basta più ai grinder, che chiedono a gran voce l’apertura ad una liquidità condivisa di difficile realizzazione. Per quanto riguarda i live, per molti i tornei dei casinò sono troppo lontani mentre nei circoli regna spesso l’incertezza a causa dell’infinita attesa di una chiarezza legislativa. Vi sembra un quadro desolante? Beh, prima di dare una risposta bisognerebbe fermarsi un attimo a riflettere e soprattutto a confrontare la nostra situazione con quella dei Paesi esteri…

 

In questi giorni stanno arrivando notizie che ci fanno decisamente rivalutare le possibilità dei pokeristi italiani. Tra tutte fa impressione la ‘ritirata’ di PokerStars e Full Tilt dalle nazioni del cosiddetto mercato grigio. Si parla di una lunga lista di Stati (quasi una trentina) nei quali si sperava di poter avviare un ricco mercato di poker oline e invece le delicate situazioni legislative hanno fatto alzare bandiera bianca alla room n°1 al mondo. Restando nell’ambito nell’online, la situazione non è eccellente in tante altre parti del mondo, a cominciare dagli USA.

 

Stop al pessimismo

Come sappiamo è servito tantissimo tempo per far tornare il poker online dopo il Black Friday e comunque la riapertura è ancora limitata a pochi States. Nel vicino Canada c’è un altro grande punto di domanda visto che Ladbrokes si è praticamente ritirata. Nella lontana Russia, Putin ha dichiarato guerra totale al poker online, per non perdere le sue buone abitudini. Viene spontaneo dunque tirare un sospiro di sollievo, dato che PokerStars.it è comunque sempre saldamente nella top ten delle poker room mondiali in quanto a traffico.

 

Oggi poi abbiamo pubblicato tra le altre una notizia dal Belgio, che forse ha deciso di riconoscere ufficialmente la professione di poker player, applicando però il 75% di tasse sui guadagni dei giocatori! La considerazione nasce spontanea: se essere considerati poker pro implica questo salasso, meglio allora restare in una posizione lavorativa non riconosciuta,.

 

Il problema delle tasse è sempre molto sentito. A tal proposito ricordiamo che sicuramente non è bello per un italiano dover dare allo Stato somme considerevoli sulle vincite live, per esempio dopo una trasferta alle WSOP… Ma in Scandinavia è ancora peggio, perchè la tassazione è decisamente superiore!

 

In fin dei conti da noi in Italia si gioca live (e anche parecchio) in tante città, senza fare troppi chilmetri. Chi vuole avere la sicurezza e la tutela di un casinò può comunque contare al Nord sulle solite tre/quattro location con le loro ricche offerte. Eventualmente, se proprio bisogna prendere un aereo, le offerte per una ghiotta trasferta in casinò esteri non manca mai. Dunque, italiani, pensate a tutto questo e chiedetevi: in fondo siamo così sfortunati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin